×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 75

Cesare Natali

Scritto da  Nov 23, 2012

Cesare Natali nasce a Bergamo il 5 Aprile del 1979, cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Atalanta matura la sua prima esperienza tra i PRO a 19 anni. 

Nel 1998 viene ceduto  in prestito al Lecco dove farà un buonissimo campionato totalizzando 22 presenze e 1goal. 

Alla fine della stagione rientra a casa e viene tesserato con la prima squadra per il nuovo campionato di serie A 1999-2000 ma, arrivare alla sessione invernale del calciomercato Cesare non ha ancora  trovato spazio e così viene deciso di rimandarlo in prestito in serie minore per maturare ancora, così a Gennaio 2000 viene dato in prestito al Monza e rimarrà con i “Brianzoli” più o meno 365 giorni tornando a Bergamo proprio nella successiva sessione di mercato invernale. 

Nel dicembre 2000 Cesare fa il suo esordio in serie A e resta nelle file Orobiche 2 stagioni. Giocando 34 partite e segnando 1goal, alla fine dell’agosto 2003 a Bologna succede un piccolo terremoto, Gazzoni Frascara decide gli ultimi giorni di mercato che 2 pilastri del bellissimo Bologna che Guidolin sta allenando come Cruz e Castellini possono andare rispettivamente a Milano sponda Inter per Cruz e Parma per Castellini. Ecco che per sostituire Marcello Castellini il BFC pensa proprio a Cesare Natali e….a dire la verità i rossoblu fecero davvero un bell'investimento portandolo sotto le 2 Torri in compartecipazione …..ma…il gioco fu bello…e corto perché nel Giugno successivo, non trovando l’accordo sul valore del giocatore Bologna e Atalanta vanno alle Buste per decidere a chi andrà l’intero cartellino del centrale….e udite udite..il BFC lo perde per 500.000€… Ciao ciao Cesarone…è stato bello e in bocca al Lupo.

Torna a Bergamo e si giocheranno altre 34 partite e segnando 2 goal fino al Giugno 2005 che passa All’Udinese da svincolato dove giocherà in 2 stagioni anche in Champion Legue e Coppa Uefa per un totale di 52 presenze e 3 goal.

Nell’estate 2007 passa al Torino per altri 2 anni timbrando 50 presenze e 4 goal 

Estate 2009 firma un contratto con la Fiorentina di 2 anni + 1 totalizzando 72 presenze e 2 goal.

Siamo all’estate 2012, Natali è svincolato e decide di accettare l'offerta del Bologna FC., inizia per lui la seconda vita rossoblu.

Natali  è un centrale difensivo nato e questo lo si vede da come sta in campo, dai movimenti, dalla tecnica di base e, soprattutto, da come guida i suoi compagni di reparto.

 Giocatore  molto fisico che grazie alla sua stazza(192cm x 86kg) fa della marcatura sull’uomo e gioco aereo, sia in fase difensiva che offensiva, i suoi punti di forza.FACCIO A CESARE UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO PER L’INTERVENTO CHE DOVRA' SUBIRE NEI PROSSIMI GIORNI. TI ASPETTO IL PROSSIMO ANNO PIU' FORTE DI PRIMA SIA DENTRO CHE FUORI!!!!

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 23:55