RdC - Estate in nazionale per otto rossoblù - 5 giu

Scritto da  Giu 05, 2016

Estate in nazionale per otto rossoblù. Mentre la maggior parte dei felsinei si sta godendo le vacanze estive, in attesa del ritrovo fissato per il 26 giugno, ci sono otto giocatori che saranno in viaggio con le varie nazionali tra amichevoli, Europei, Copa America e qualificazioni della Coppa d’Africa. Come scrive Marcello Giordano nel suo articolo, sicuramente questi otto talenti danno prestigio al Bologna in tutto il mondo, ma allo stesso tempo si mettono in mostra; alcuni anche troppo per i piani societari di Saputo. Stiamo parlando ovviamente di Emanuele Giaccherini. L’ex Juve si sta dimostrando uno dei migliori nella Nazionale italiana, come certifica il gol segnato nell’amichevole con la Primavera dell’Empoli. Queste sue prestazioni fanno felici i bolognesi di vedere un rossoblù con la maglia dell’Italia, ma di fatto complicano e non poco le trattative con il Sunderland per una sua permanenza sotto le Due Torri. La giornata di venerdì è stata fantastica non solo per Giaccherini. Hanno brillato con le rispettive nazionali anche Emil Krafth, Alex Ferrari e Adam Masina. Lo svedese aveva dichiarato dopo una stagione sfortunata e ricca di infortuni: “Vedrete l’anno prossimo di che pasta sono fatto”. Un piccolo assaggio l’ha dato nella gara di qualificazione valida per i prossimi Europei Under 21, Svezia – Georgia, terminata 3 a 2 per gli scandinavi. Al 78’, sul risultato di 1 a 1, Krafth stoppa di petto e calcia al volo un missile che si insacca sotto la traversa, senza che il portiere abbia alcuna colpa. Alex Ferrari invece non ha fatto nulla di tutto ciò, ma ha esordito ed è rimasto in campo per 78 minuti nella vittoriosa partita contro la Francia Under 21. Anche Masina ha preso parte al match, entrando a metà del secondo tempo. Chi invece ha coperto tutti i novanti minuti è stato Saphir Taider con l’Algeria, battendo per 2 a 0 le Seychelles. Il bolognese ha firmato l’assist per l’1 a 0 di Benzia. Grazie ai tre punti l’Algeria ha ottenuto la qualificazione per la Coppa d’Africa. Stesso risultato per il Senegal di Mbaye: 2 a 0 sul Burundi e pass nella prestigiosa competizione africana. L’ex Inter però non ha preso parte al match. I giovani del Bologna sono comunque molto apprezzati. Erick Pulgar è subentrato a Vidal al 78’ con la maglia del Cile nell’amichevole persa per 1 a 0 contro il Messico. Salgono le quotazioni di Oikonomou con la maglia della Grecia. Nell’amichevole persa per 1 a 0 contro l’Australia, l’ellenico ha giocato per tutti i novanta minuti. Presenza in nazionale anche per Marko Krvicic: lo sloveno emiliano ha giocato titolare nella sfida contro la Grecia Under 21. Con otto nazionali, la maggior parte dei quali tutti giovani, il Bologna si mette in mostra ma rischia le insidie degli altri club.

Foto (Bolognafc.it)

Ultima modifica il Domenica, 28 Agosto 2016 05:53
Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!