RS - CorrBo - I 300 minuti senza goal di Destro - 12 dic

Scritto da  Dic 12, 2016

300 lunghissimi giri di lancetta: da tanto manca al goal il nostro puntero principe, goal che anche ieri è stato sfiorato ma non portato a casa. Eppure per tutta la partita Mattia ha dato segnali confortanti: ha combattuto, servito compagni, tornato a centrocampo per recuperare palloni giocabili, svariando su tutto il fronte d'attacco. Si è quasi procurato un calcio di rigore, ma su questo punto evitiamo approfondimenti, viste le diverse letture che dell'episodio sono state date dalla tifoseria. Ma al 95° il punteggio è rimasto inchiodato sullo 0 a 0, complice anche il fatto che l'attaccante marchigiano ha mandato sopra la traversa il possibile matchpoint con un colpo di testa fuori bersaglio.

Donadoni coccola il suo attaccante e la sua sensibilità, affermando:" se mantiene questo standard, se sforna prestazioni come quella di oggi, Mattia farà un grande campionato". Ce lo auguriamo tutti, Mister, a partire da Pescara: i tempi per le concessioni sono finiti ed è ora che si torni al goal, prepotentemente. Perché continuare su questa strada, animerebbe polemiche e tensioni che non gioverebbero al morale della squadra.