Radio Casteldebole - Tattica e molti contatti sul campo a Casteldebole - 28 dic

Scritto da  Dic 28, 2016

Il Bologna continua la preparazione in una Casteldebole  con un centro tecnico sempre più off limits e che, in questi giorni di festa, ha visto arrivare al campo molti tifosi desiderosi di osservare gli allenamenti, tifosi che si sono però dovuti accontentare dei margini della carreggiata dato la temporanea inaccessibilità della collinetta attualmente oggetto di restyling. 

Dopo la sessione tecnico tattica mattutina la squadra ha svolto un programma simile durante l’allenamento pomeridiano, a seguito dell'iniziale fase di riscaldamento atletico il gruppo di Donadoni ha svolto dapprima una serie di torelli a gruppi per poi concentrarsi sulle esercitazioni tecnico tattiche. 

I rossoblù, capitanati da mister Donadoni, svolgono la prima esercitazione sul campo: l’esercizio prevede una prima parte di conduzione palla transitando sul lato lungo del campo per arrivare sul fondo e crossare in area al compagno che nel frattempo ha tagliato il campo in direzione dell’area di rigore. 

La squadra viene successivamente divisa in due gruppi distinti ognuno dei quali svolge una serie di partitelle a tema incentrate sul possesso palla ma con un massimo di due tocchi per ogni giocatore. 

Allenamento da un certo punto di vista molto duro e fisico pieno di contatti “al limite” tra i ragazzi di Donadoni che non si risparmiano e, come vuole il detto calcistico, “non tirano mai indietro la gamba”.

Ne fanno le spese Okwonko, Dzemaili e Nagy che dopo aver tutti subito interventi abbastanza rudi durante le fasi di gioco rimangono a terra doloranti. Nessuna conseguenza grave per i rossoblù citati fatta eccezione per Blerim Dzemaili che ha richiesto l’intervento dello staff medico e ha lasciato il campo sulle sue gambe, ottimo segnale per gli spettatori presenti, ma con una vistosa fasciatura al polpaccio destro.

Assenti Simone Verdi e Umar Sadiq impegnati nei rispettivi programmi di recupero e al partente Archimede Morleo per il quale sembra ormai fatto l’affare che lo porterà a vestire la casacca bianco rossa dell’Fc Bari dove milita attualmente anche l'ex rossoblu Franco Brienza.

Di seguito le immagini odierne relative alla sessione pomeridiana.

 

Ultima modifica il Sabato, 28 Ottobre 2017 18:12
Sara Melotti

Sarina per gli amici. Inviata multitasking, aspirante fotografa e giornalista.
Oltre alla passione per il Bologna ama la fotografia, lo sport in generale, i motori e gli animali.