Stampa questa pagina

Amarcord: BOLOGNA-TORINO di tanti anni fa… - 20 gen

Scritto da  Gen 20, 2017

PIVATELLI E PASCUTTI TRAVOLGONO IL TORINO

Il 7 marzo 1956, mercoledì, si giocava a Bologna il recupero della partita rinviata, a causa neve, il 19 febbraio. Si affrontano sulla pelouse dello stadio  Comunale Bologna e Torino. Ambedue le formazioni erano reduci da vittorie nel turno precedente: il Bologna, in casa, contro la Pro Patria 6-1; il Torino in trasferta nel derby in casa della Juventus 2-0. Pur essendo una partita giocata in giornata feriale sono ben venticinquemila le persone corse a gustarsi l'incontro, grazie anche alla temperatura quasi primaverile. Tra queste, reduce della roboante vittoria a Milano, sponda Internazionale 3-1, anche la capolista Fiorentina al gran completo. Alle 15.15 quando l'arbitro, Vincenzo Orlandini di Roma dava il via alla contesa si notavano alcune pesanti assenze tra l'undici granata. Erano rimasti in tribuna Grava, Cuscela, Moltrasio, Antoniotti e Sentimenti III.

Al fischio d'inizio il Bologna cominciava a mettere sotto pressione gli avversari, rincorrendo tutti i palloni, lottando con caparbietà costringendo il Torino ad affannosi rinvii. Al 13' i rossoblu passavano in vantaggio. Pivatelli, trasformatosi in ala destra, entrava in area, resisteva ad una carica e, sparando di sinistro, infilava di precisione il lontano angolo basso della rete sulla destra di Rigamonti. 1-0. Alla mezz'ora lo stesso Pivatelli raddoppiava: da circa 35 metri il petroniano piombava sulla palla e con un secco tiro infilava di assoluta precisione lo stesso angolo di prima. 2-0. Pur in vantaggio di due reti è il Bologna che conduceva le azioni: va ricordata una bella parata in due tempi di Rigamonti su Pozzan. L'egemonia dei rossoblu veniva interrotta da un timido tentativo dei granata. Una bella discesa di Bacci veniva sciupata malamente da Buhtz con un tiro a lato. Il primo tempo terminava con i padroni di casa in vantaggio per 2 a 0.

Nella ripresa le reti si moltiplicavano. Al 47' un lungo rinvio di Bonifaci dalla zona difensiva bolognese veniva prolungata di testa da Pivatelli in direzione di Pascutti il quale, appostato al centro dell’area granata, lasciava partire un tiro con il piede sinistro che fulminava Rigamonti. 3-0. Piccola reazione granata al 55' con Bacci che, di testa, mandava sul fondo. Passava solo un minuto e l'arbitro Orlandini assegnava un rigore a favore dei bolognesi a seguito di un fallo di Padulazzi su Pascutti. Sul dischetto si presentava Pivatelli che prima si faceva respingere la massima punizione da Rigamonti poi, sulla respinta mandava la palla sul fondo. Passano alcuni minuti ed al 61' il Bologna realizza la sua quarta rete. Dopo uno scambio Randon-Pozzan la palla arrivava a Pascutti che batteva sul tempo il portiere Rigamonti ed infilava nel sette basso.

Ma non era ancora finita. Un bel passaggio trasversale di Pilmark, dalla destra verso la sinistra, dava modo a Pozzan di prodursi in uno spunto di velocità e di segnare la quinta rete, si era al 77'. Poi, a una decina di minuti dal termine, il Torino otteneva il punto della bandiera con Bacci che, riprendendo al volo un rinvio a candela di Greco, battendo inesorabilmente Giorcelli. La chiusura della girandola di reti avveniva a poco più di un paio di minuti dal termine. Un magistrale passaggio in profondità di Bonifaci lanciava Pivatelli, il quale puntava diritto dinanzi a sè, evitava l'uscita di Rigamonti e spediva nella rete sguarnita. 6-1.

 Lamberto Bertozzi

 

Il tabellino dell'incontro:

BOLOGNA-TORINO 6-1

Reti: Pivatelli 13’, Pivatelli 30’, Pascutti 47’, Pascutti 61’, Pozzan 77’, Bacci 81’, Pivatelli 87’.

BOLOGNA: Giorcelli, Giovannini, Ballacci, Bonifaci, Greco, Pilmark, Pascutti, Pozzan, Pivatelli, Randon, La Forgia. - All. Campatelli.

TORINO: Rigamonti, Brancaleone, Padulazzi, Bearzot, Grosso, Rimbaldo, Pellis, Buhtz, Bertoloni, Bacci, Cazzaniga. - All. Frossi.

Arbitro: Orlandini Vincenzo di Roma.

 

Didascalia foto:

 

Cartolina in bianco-nero, edita dalla Bromofoto Milano, che ritrae la formazione tipo del Bologna per la stagione 1955-56.