Donadoni: "Contento per i ragazzi. Dimostrato di essere un grande gruppo" - 22 gen

Scritto da  Gen 22, 2017

 

 

Il Bologna batte il Torino 2-0 e si proietta al decimo posto in classifica, in attesa di Roma-Cagliari. Donadoni, nel post partita, commenta così la vittoria dei suoi. “Guardare indietro serve a poco. Le esperienze passate ci devono insegnare qualcosa, ma non vuol dire che prima eravamo polli e ora siamo fenomeni. Quando la squadra si difende compatta e unita, e attacca e difende in undici, vengono fuori queste partite. Abbiamo messo la giusta rabbia in campo e non dimentichiamo che molti dei titolari avevano giocato 120’ in Coppa, martedì. Non hanno sentito la fatica, soprattutto a livello mentale. Non sono certo tre risultati positivi, o negativi che siano, che cambieranno il nostro modo di approcciarci al lavoro. Sono contento per i ragazzi, con questa vittoria hanno dimostrato di essere un gran bel gruppo”. Un commento anche sulla difesa: “Mi è piaciuto il modo di difendere da parte di tutta la squadra. Poi è chiaro che il quartetto difensivo abbia giocato una partita assolutamente positiva. Arrivano segnali importanti per chi sta fuori, perché vuol dire che dovranno fare ancora più fatica per ritagliarsi spazio. E questo mi piace, è il gusto della competitività”. Con il Torino, Dzemaili è andato ancora in goal. Una doppietta per lui, al quarto goal nelle ultime tre partite. Inevitabile, allora, l’ennesimo riferimento al suo addio a fine stagione. “Adesso ho solo la certezza che rimarrà qui fino a fine campionato. Ma è giusto che si cerchi di mantenere ciò che si dice”. A partita in corso, Donadoni ha anche invertito la fascia a Krejci e Di Francesco. “L’ho fatto per togliere qualche punto di riferimento al Torino. Di Francesco sta vivendo un processo di crescita importante e anche oggi si è mosso da grande giocatore”. Poi, sul ritorno di Verdi: “Sono contento anche per come è entrato in partita. Ha tirato in porta più di una volta e questo non può che essere un segnale positivo. Si è allenato con noi questa settimana, adesso deva ritrovare il ritmo partita”.

Mercato – Chiusa finale sull’interessamento del Torino per Donsah: “Il fatto che sia entrato lui oggi, credo dimostri quanta fiducia ho nelle qualità del ragazzo. Ha superato le problematiche fisiche e adesso sta ritrovando continuità anche negli allenamenti. È un giocatore giovane e con ottime prospettive. Il fatto che il Torino lo voglia è significativo”.

Di seguito il video integrale della conferenza post partita

Ultima modifica il Domenica, 22 Gennaio 2017 19:34
Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.