RdC - I dubbi di formazione di Mr Donadoni - 11 feb

Scritto da  Feb 11, 2017

Casteldebole centro dell'universo rossoblù, oggi alle 10.30 parla il Mister, alla fine di una settimana orribile, fatta di risultati da record, ma tutti in versione negativa. Domenica, scrive nel suo articolo odierno Marcello Giordano, si gioca a Marassi, sponda blucerchiata: altro test da superare necessariamente, altrimenti la crisi sarà conclamata. Non ci soffermiamo sulle voci inerenti all'offerta su Destro: il gioco delle parti vuole che ci siano le smentite di rito, ma forse non è un caso che siano uscite proprio in concomitanza con la partita contro i sampdoriani, dove tre anni fa segnò l'ultimo goal Diamanti, prima di imbarcarsi verso il paese degli occhi a mandorla. Torniamo all'oggi e alla concretezza dell'undici da mettere in campo: Da Costa titolare certo, Mbaye potrebbe essere riproposto (sua la migliore performance durante il "suicidio" contro il Milan), da decidere la fascia, mentre Donsah potrebbe riprendersi una maglia da titolare insieme a Dzemaili, lasciando il ballottaggio in cabina di regia fra Pulgar e Viviani. Davanti Di Francesco potrebbe prendere il posto di Verdi, che sarebbe ad una improponibile terza partita in 7 giorni, con il rischio che possa non reggere il ritmo dopo il rientro dall'infortunio. Ci piacerebbe vedere Sadiq al centro dell'attacco: chissà che negli ultimi 20 minuti il Mister non azzardi e provi il nigeriano come "delantero". Potrebbe anche essere una sorpresa.

Ultima modifica il Sabato, 11 Febbraio 2017 11:13
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"