STADIO: Donadoni: periodaccio finito. E si lavora sul modulo... - 4 mar

Scritto da  Mar 04, 2017

E’ un Donadoni chiaro/scuro quello che emerge nell’articolo odierno di Furio Zara, in uscita su STADIO, relativamente alla prossima partita contro la Lazio. Il tecnico infatti in questa settimana ha dichiarato che ormai “il periodaccio è finito”, perché le ultime prestazioni hanno dimostrato che il Bologna non è più quello delle sconfitte agghiaccianti con Napoli e Milan, ma allo stesso tempo ha lamentato un problema: nell’allenamento svolto al Dall’Ara a porte chiuse la squadra non si è allenata bene, e questo ha amareggiato il tecnico che con la Lazio vorrebbe chiudere la striscia negativa tornando alla vittoria casalinga.

La certezza è ancora il 4-3-3 ormai di prassi, anche se in questi ultimi giorni Donadoni ha testato altre soluzioni, adducendo piccole modifiche all’impianto di base che comunque rimane il solito: si parla quindi di 4-2-3-1 provato anche per alcuni sprazi di partita a Genova, che però non ha migliorato in modo netto la situazione offensiva, così come si potrebbe vedere una coppia d'attacco all’interno di un 4-3-1-2 con uno tra Dzemaili e Verdi alle spalle del duo Destro Petkovic. Mai come in questi giorni, il Bologna sta lavorando su alternative al proprio modulo, mantenendo però fisso l’impianto dato già dall’inizio dell’avventura in rossoblu da parte di Donadoni.

Ultima modifica il Sabato, 04 Marzo 2017 15:11
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.