RdC – I superstiti rossoblu lavorano in palestra: sono rimasti in undici – 23 Mar

Scritto da  Mar 23, 2017

A Casteldebole, come riferisce Marcello Giordano nel Resto del Carlino odierno, ieri si è svolta una giornata di allenamenti senza palla; tutti in palestra, al chiuso. Niente corsa. Neppure scatti. Con undici nazionali in giro per il mondo in vista di amichevoli e gare di qualificazione ai prossimi Mondiali e con la Primavera in campo al Viareggio, impossibile preparare allenamenti sul campo. Considerando che Luca Rizzo è ancora alle prese con problemi muscolari e si divide tra terapie e massaggi, i reduci a disposizione di Donadoni e del suo staff sono appena 11: Da Costa, Destro, Donsah, Gastaldello, Maietta, Mbaye, Mirante, Petkovic, Sadiq, Taider e Viviani.  In pratica, il gruppetto, si è allenato sulla forza e tenuta muscolare, per migliorare la condizione. Se non ci saranno variazioni di programma, i pochi rimasti saranno attesi da una settimana breve. I rossoblu dovrebbero allenarsi oggi e domani per avere successivamente il fine settimana libero. La squadra si radunerà poi lunedì, per iniziare a preparare la trasferta di Firenze. Al seguito, dovrebbero essere presenti i primi ritorni dalle nazionali. I tifosi felsinei, invece, guardano oltre: in vista della prossima gara casalinga, in programma domenica 9 aprile con la Roma, tra abbonamenti e biglietti venduti sono già più di 18 mila le presenze previste al Dall’Ara.

Ultima modifica il Giovedì, 23 Marzo 2017 10:50
Francesco Livorti

Studente universitario di economia a Ferrara, appassionato di giornalismo, in particolar modo di tutto ciò che riguarda il mondo del Bologna FC. Una pagina della sua anima è dedicata a Basket City; grazie a 1000 Cuori Rossoblu.