RdC - Donadoni-Saputo, the RB connection - 25 mar

Scritto da  Mar 25, 2017

 

 

Il Presidente arriverà sabato prossimo, alla vigilia di Fiorentina-Bologna, con un'agenda fitta di impegni e di incontri per programmare il futuro del Bologna. Fra questi incontri ci sarà quello con Roberto Donadoni che, proprio ieri, rilasciando una intervista a Radio 24 raccontava circa la sua volontà di voler veder crescere il progetto Bologna, perché questo era l'obiettivo che la società si era data e la crescita è il giusto propellente per avere maggiori stimoli, intensità e impegno. Un ragionamento dai connotati anche personali che verrà sviluppato alla presenza di Saputo per verificare insieme quali sentieri si dovranno percorrere per vedere, in concreto, un miglioramento anno su anno che  permetta a tutti i componenti della società di elevare la "cosiddetta" asticella. Nell'incontro, scrive nel suo articolo odierno Massimo Vitali, ci sarà spazio anche per parlare dell'allungamento del contratto del Mister (scade nel 2018), allungamento di almeno una stagione che aiuti al Mister a pianificare al meglio le prossime stagioni. E' evidente che il Mister, prima di sottoscrivere l'allungamento, chiederà garanzie nel processo di crescita (nuovi innesti di qualità) e prospettive di miglioramento, trattenendo i migliori giocatori adesso in rosa. Auspicio anche di tutti i tifosi della squadra, che credono fermamente nel processo di crescita. 

Ultima modifica il Sabato, 25 Marzo 2017 10:23
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"