Helander, 3 settimane di stop - 30 mar

Scritto da  Mar 30, 2017

Come riporta il sito ufficiale del Bologna, Filip Helander, nel corso del match giocato con la sua nazionale svedese contro il Portogallo, ha riportato uno stiramento del legamento collaterale esterno del ginocchio destro, che lo terrà lontano dai campi di gioco per ben 3 settimane. Questo è l'esito degli esami strumentali a cui si è sottoposto il centrale rossoblu, che condiziona il finale di stagione del Bologna.

Ennesimo infortunio per lo sfortunato Helander, che dopo aver smaltito un fastidioso dolore alla schiena, che gli aveva consentito di giocare qualche partita da titolare, torna dalla sua nazionale ancora con dei problemi. Uno stop che complica i piani di Donadoni, che in queste ultime settimane stava provando a Casteldebole con più continuità il 3-5-2 visto nella splendida vittoria contro il Chievo. Lo svedese in questo contesto risultava molto utile grazie al suo piede mancino, che gli consentiva di giocare più semplicemente il pallone, posizionandosi come centrale di sinistra. 

Ora i centrali a disposizione rimangono comunque 4: Maietta, Gastaldello, Oikonomou e l'adattabile Torosidis, ma lo stop di Helander rappresenta comunque una pessima notizia per la squadra. 

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.