RdC - Dopo il centro tecnico, avanti con il Cierrebi e la Città dello Sport - 4 apr

Scritto da  Apr 04, 2017

Dopo la presentazione di ieri mattina della splendida nuova ala di Casteldebole, (cliccando qui potrete leggere tutte le descrizioni con video annessi dei nostri Andrea Bonomo e Sara Melotti) Massimo Vitali sulle pagine del Carlino scrive che è arrivata la firma per la partnership tra il club di Saputo e il gruppo Maccaferri nell'acquisizione, perfezionata nei giorni scorsi, del Cierrebi. Ieri il club ha pubblicato una nota in cui si espone che l'operazione "sia finalizzata al recupero degli spazi necessari per la realizzazione della Città dello Sport, parte integrante del progetto di riqualificazione dello stadio Dall'Ara. Gli spazi dedicati alle attività sportive, che costituiscono circa i due terzi della superficie complessiva, saranno conferiti gratuitamente al Comune di Bologna". La nota rossoblu si conclude poi affermando che "la copertura finanziaria verrà garantita dalla realizzazione di un'area destinata ad attività commerciale". 

Ennesimo passo in avanti per il Bologna, che ora dovrà avvalorare la grande progettualità e gli investimenti messi in piedi da Joey Saputo con prestazioni di livello in campo. In questo caso, non si può che citare il migliore dei rossoblu in questa stagione: Blerim Dzemaili. Il presidente parlando dello svizzero è stato chiaro, dicendo che: "Dobbiamo vedere se il Bologna sarà salvo e se gli obiettivi che ci siamo dati saranno centrati" poi si potrà parlare di cessione agli Impact, se ci sarà potrà partire a maggio "saltando le ultime tre partite contro Pescara, Milan e Juventus. Se andrà via dopo salterà otto partite con gli Impact. Dobbiamo ancora decidere la cosa migliore".

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.