Corrbo - Calciomercato: Bigon e la sua squadra guardano anche Est - 13 mag

Scritto da  Mag 13, 2017

Mancano 45 giorni all'apertura ufficiale del mercato, ma gli addetti ai lavori sono in pieno fermento, perché la componente tempo (in queste situazioni) è l'alleato più prezioso. Così Bigon ha suddiviso i compiti del suo team di talent scout: mentre Maurizio Micheli volava in Argentina per cercare una punta di valore da affiancare a Mattia Destro, scrive nel suo articolo odierno Claudio Beneforti, Leonardo Mantovani è volato in Croazia per seguire il Mondiale Under 17, dove era importante il livello qualitativo e di affidabilità di alcuni giovani, da proporre come inserimento nell'organico rossoblù, ma anche giocatori, con età intorno ai 24/25 anni, da acquistare come prima scelta e per la prima squadra . Alcuni nomi: Borna Barisic,  terzino del Osijek, classe 92, 186 centimetri, capace sia di proporsi nella fase offensiva che difensiva con uguale qualità. Josip Elez invece è un centrale di difesa, classe 1994, che già sembra in orbita Lazio, in organico al Rjieka, che affianca un altro centrale, Dario Zuparic, che già a giocato nelle file del Pescara, prossimo avversario del Bologna. Per finire sul taccuino di Mantovani sono finiti altri due giocatori: Marko Gavranovic, classe 89, attaccante della nazionale svizzera, con qualità da prima e seconda punta, e Filip Bradaric, classe 92, centrocampista di qualità, di cui abbiamo redatto la scheda tecnica un paio di giorni fa qui su 1000cuori. Insomma ci aspetta un'estate di calciomercato all'insegna dei fuochi d'artificio, con l'obiettivo dichiarato di rendere più forte questo nostro Bologna.

(Foto V. Orsini)

 

 

 

 

 

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"