E' sempre Calciomercato - Chi è Jan Gorenc?

Scritto da  Ale Zanini Mag 28, 2017

Quando da un mazzo peschi una matta non è detto che la partita in corsa la vinci; certo, hai molte probabilità di chiudere il gioco e mandare a casa l’avversario…… 

Quando al tuo tavolo hai da battere la concorrenza di società come Inter, Atalanta, Udinese e altre società europee allora il gioco si fa un pò più duro.  E la matta per chiudere il gioco la devi abbinare a qualcosa di veramente importante e, soprattutto, devi far si che ogni elemento vada al posto giusto nel momento giusto. Oggi parliamo di un giocatore che il Bologna ha fatto seguire e ha deciso che è il momento giusto per “provare” a portarlo sotto le 2 Torri. Scelta impegnativa, rischiosa ma al tempo stesso molto interessante. Scelta impegnativa e rischiosa perché parliamo di un ragazzo nato il 26 Luglio del 1999. A volte l’età non conta come non conta il nome e noi di 1000cuori, proprio qui a Bologna due anni fa, vi abbiamo presentato in anteprima un ragazzino che a soli 17 anni era un concentrato  di timidezza e lo abbiamo portato ai nostri microfoni pochi giorni dopo aver assistito alla finale di Play off che sancì il ritorno del Bologna FC 1909 in serie A. Quel giovanotto si chiamava, e si chiama tuttora, Amadou Diawara.

Il giovanotto di oggi si chiama Jan Gorenc e milita titolare nel campionato Sloveno, nelle file del Srsko. E' un Nazionale U21 della Slovenia, dal marzo 2017, mese in cui è stato convocato per la prima volta. Nel club di appartenenza il “Cinno” in questione indossa la maglia numero 4.

Confesso che su questo giovane non ho informazioni allora, grazie alla mia rete di informatori, ho chiesto a due esperti di calcio giovanile Europeo alcuni dettagli sul giocatore.


Jan è un difensore centrale che ha buone capacità di sapersi adattare anche sulla fascia destra. Giocatore atipico, veloce con un fisico ancora “acerbo” data la giovane età. Possiede buoni piedi ed è più attento più alla fase difensiva che a quella di proponimento.
E' il classico centrale, con una veloce lettura del gioco avversario ma che ,ad oggi, manca ancora un po' di cattiveria agonistica e concentrazione, elementi che con il passare del tempo,con l’ esperienza del campo, saprà far crescere .A detta di molti potrà avere già a breve un gran futuro.

 

Attendiamo sviluppi sulla trattativa. Ad oggi sappiamo che il Bologna è fortemente interessato al ragazzo e ci sta lavorando attentamente cercando di strapparlo alla concorrenza.

Anche se per alcuni si parla di niente....ci sembrava doveroso informarVi come per Filip Bradaric.