Rdc – Calciomercato: Mirante vuole Bologna, e per l’attacco piace Ocampos – 7 Giu

Scritto da  Giu 07, 2017

Giornata molto intensa quella di ieri per Riccardo Bigon e Marco Di Vaio che, come riporta Marcello Giordano sul Resto del Carlino di oggi, hanno avuto vari incontri, in particolare con Pastorello, l’agente di Alessio Cerci. Già perché l’0perazione che sembrava ormai conclusa qualche settimana fa, ha subito uno stop da parte dell’Atletico Madrid, e al Bologna non resta che aspettare ulteriori sviluppi.

I Colchoneros infatti devono fare i conti con il blocco del mercato impostogli dalla FIFA fino a Gennaio, e ora come ora non sono disposti a pagare una buonuscita al giocatore che, lo ricordiamo, avrebbe ancora un anno di contratto a 2,8 milioni. Il Bologna dalla sua parte, non è intenzionato a muoversi dalla sua offerta contrattuale (tra i 700 mila euro e il milione), e per questo è giusto considerare la trattativa in stand by. I rossoblu di conseguenza si stanno guardando intorno, cercando alternative valide che possano soddisfare sia la società che l’allenatore. La Roma ha offerto Iturbe, e Bigon ha anche incontrato l’agente, ma al prezzo attuale l’operazione è impossibile, dato che il Bologna vorrebbe un diritto di riscatto sul prestito a prezzo contenuto, e che la Roma contribuisse a pagare l’oneroso contratto del giocatore (2,5 milioni). La pista potrebbe tornare a scaldarsi negli ultimi giorni di mercato, se la Roma non dovesse trovare una sistemazione per l’esterno.

 

Da Milano è filtrato anche il nome di Lucas Ocampos, esterno argentino di 22 anni di proprietà del Marsiglia, che ha però vissuto l’ultima stagione in prestito tra Genoa e Milan. Nessuna delle due squadre ha voluto riscattarlo (il Marsiglia aveva fissato il prezzo sugli 8 milioni), ma è un’idea che i felsinei potrebbero approfondire nei prossimi giorni. Il Bologna però lavora anche sul centrocampo e, in particolare su Andrea Poli e Filip Bradaric. Per il nazionale croato c’è l’accordo per l’ingaggio, ma Bigon vorrebbe convincere il Rjieka ad abbassare il prezzo del giocatore fissato a 5 milioni. Infine, arrivano invece buone notizie su Antonio Mirante, sondato nei giorni scorsi da Roma e Juventus. Stando alle parole del suo agente Martina infatti, il portiere di Castellammare di Stabia non avrebbe ascoltato le sirene provenienti da Roma e Torino: “Il mercato è lungo, e non si può mai sapere, ma una cosa è certa: Mirante rimarrà a Bologna al cento per cento”.

Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"