Rdc – Donadoni: “Al Bologna servono trascinatori” – 5 Lug

Scritto da  Lug 05, 2017

Per il Bologna ora è arrivato il momento di alzare l’asticella, e i nuovi acquisti, arrivati subito nei primi giorni di mercato, dovranno aiutare il resto della squadra a raggiungere questo obiettivo. Sono questi i punti salienti delle parole di Donadoni, riportate oggi da Marcello Giordano sul Resto del Carlino, rilasciate a pochi giorni dall’inizio del ritiro di Castiadas.

In particolare, il mister bergamasco, chiede uno sforzo ai nuovi arrivati per dare al Bologna quello che probabilmente è mancato nella scorsa stagione, ovvero la leadership: “ I nuovi arrivati li conosco dal punto di vista tecnico, non umano, e questa settimana servirà a conoscerci e a me per capire anche i lati caratteriali dei nuovi acquisti. Era fondamentale individuare professionisti con le giuste motivazioni e il primo impatto è stato positivo: per crescere abbiamo bisogno di giocatori che sappiano trascinare i compagni”.

 

I neo-rossoblu quindi dovranno avere la capacità di spingere i compagni più giovani verso l’obiettivo della stagione, che rimane comunque la salvezza, ma è ovvio che Donadoni in questo caso vorrà alzare l’asticella: “L’obiettivo primario rimane la permanenza in Serie A, ma è ovvio che dobbiamo fare meglio del recente passato, aggrappandoci con forza ad ogni singolo punto per scalare la classifica e trovare una posizione più consona. Questa settimana ci permetterà di avvicinarci e fare gruppo, ma è più improntata alla vacanza, è un primo assaggio di quanto faremo in seguito, quando inizierà il vero lavoro”.

Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"