Stampa questa pagina

Calciomercato Bfc - Accelerata per tre trattative - 2 ago

Scritto da  Ago 02, 2017

Mercato del Bologna finito? E chi l'ha detto? I rossoblù sono più attivi che mai, come ha ribadito anche l'Ad Claudio Fenucci. E dopo giorni di relativa tranquillità, nelle ultime ore ci sarebbe stata una improvvisa accelerata in tre trattative.
La prima è quella tra Bfc e Torino per il trasferimento in granata di Godfred Donsah. Il ghanese non vuole più rimanere sotto le Due Torri e vanta già un accordo con i piemontesi. Il club di Cairo ha provato a fare leva su questo aspetto per tentare di abbassare le richieste del Bologna, che si aggirano sui 5-6 milioni. Il tentativo del Torino è andato a vuoto e in queste ultime ore i granata si sarebbero decisi a venire incontro alle esigenze felsinee. Decisiva è stata anche l'impossibilità di arrivare a Imbula dello Stoke City o a Fofana dell'Udinese. Dunque Donsah si avvicina al Torino, mentre Acquah potrebbe essere ceduto proprio per fare spazio alla mezzala classe '96. La chiusura dell'affare Donsah non è vicinissima, mancano ancora tanti dettagli, ma c'è grande ottimismo sulla fattibilità di questa operazione.
La seconda trattativa che nelle ultime ore ha subito una forte accelerazione è la cessione di Lorenzo Crisetig. Penserete che finalmente Crotone e Bologna abbiano raggiunto una intesa di massima. E invece no. Le due società sono rimaste sulle proprie posizioni, anche se in settimana ci sarà un nuovo incontro tra i due Ds Ursino e Bigon. Chi si è fatto sotto invece è il Malaga. Gli spagnoli ci provano fortemente e stanno usando tutte le risorse che hanno a disposizione, ma ciò potrebbe non bastare poiché Lorenzo vorrebbe rimanere in Italia. Nella trattativa per aggiudicarsi il mediano classe 1993 si sarebbe inserita anche l'Udinese. I friulani hanno ceduto Badu in Turchia e avrebbero trovato in Crisetig il sostituto perfetto. La situazione è in continua evoluzione e potrebbe avere risvolti davvero imprevedibili.
La terza trattativa che avrebbe subìto una accelerazione importante è quella tra Bfc e l'entourage di Palacio. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, nelle ultime ventiquattro ore i rossoblù e l'agente del giocatore, Gabriele Giuffrida, avrebbero raggiunto una intesa di massima. Il ragazzo classe 1982 si è svincolato il 30 giungo 2017 dall'Inter e avrebbe avanzato richieste abbastanza onerose. Ciò non ha impedito però a Bigon di intavolare una trattativa e, a quanto pare, di superare la concorrenza. Secondo alcuni rumors, Palacio sarebbe addirittura in procinto di firmare con i felsinei, ma i petroniani attendono prima una uscita. Situazione da monitorare con attenzione.
I bolognesi non sono fermi però solo a queste operazioni. Con la Juventus c'è sempre in ballo l'affare Tomas Rincon. Sul venezuelano c'è mezza Serie A, ma ogni discorso è rimandato a dopo la Supercoppa Italiana. Fino ad allora sarà tutto fermo, ma comunque permane l'ostacolo ingaggio (1,2 milioni fino a giugno 2020).
Il mercato non è finito! Ma al contrario sta entrando nella sua fase più calda.

Fonte immagine di copertina: Goal.com

Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!