Donadoni: "Visto il giusto atteggiamento" - 20 Ago

Scritto da  Ago 20, 2017

 

Questa deve essere la base di partenza”, dice l'allenatore rossoblu dopo il pareggio con il Torino. “Voglio vedere sempre questo atteggiamento dai ragazzi. Il Torino ha trovato pane per i suoi denti. Adesso affrontiamo una settimana non semplice. Lo dico perché dovremo essere bravi a costruire qualcosa di importante su quanto fatto oggi. Non dobbiamo adagiarci dopo una buona prestazione. Sono le sfumature a permettere il salto di qualità e il  nostro salto più grande deve essere fatto dal punto di vista mentale. Alla fine abbiamo giocato anche con il 4-2-3-1. Ma quando hai la giusta cattiveria agonistica non c'è modulo che tenga. La partita con il Cittadella? È un capitolo chiuso. Si può perdere, ma non in quel modo. A Benevento non sarà facile. Giocano la prima gara in Serie A, davanti al proprio pubblico”.

 

VAR. “Queste sono situazioni sulle quali possiamo incidere poco. Siamo concentrati su ciò che accade in campo, quello che non dipende da noi passa in secondo piano”.

 

DONSAH. “È entrato e ha fatto la sua parte. Mi auguri possano esserci sorprese positive per tutti”.

 

 

 

Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.