RdC - Mirante stop per 10 giorni e infermeria affollata - 27 ott

Scritto da  Ott 27, 2017

Casteldebole Trauma Center: "non ci sono più posti in infermeria, mettete gli infortunati nei corridori" (cit.). La battuta è presa da un noto film, ma si adatta molto bene alla situazione del Bologna attuale: agli infortuni o indisposizione di Saphir Taider, Ibrahima Mbaye, Rodrigo Palacio e Andrea Poli (ma dovrebbe essere disponibile domani contro la Roma), anche Antonio Mirante deve alzare bandiera bianca. Tutto è successo al 28' del primo tempo, nel tentativo di arginare l'avanzata di Lulic prima di prendere il secondo goal: l'uscita repentina gli ha procurato un problema alla coscia destra e più specificatamente all'adduttore. Stop allora con Roma e Crotone, mentre al suo posto ci sarà Angelo Da Costa che fino a qui a ben fatto tutte le volte che è stato chiamato in causa a difendere i pali della nostra parte. Per quanto riguarda Antonio, la settimana prossima sarà di nuovo sottoposto ad accertamenti per verificare se potrà essere disponibile contro il Verona o a quella successiva. Intanto procede la cura contro la dermatite per Keita, che dovrebbe anche lui essere disponibile dopo la sosta per le Nazionali.

(Fonte Marcello Giordano - RdC - Photo Valentino Orsini)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"