RdC - Bologna vs Crotone: un solo dubbio per Donadoni - 4 nov

Scritto da  Nov 04, 2017

Alle ore 18 si apre il sipario su una sfida che sulla carta non dovrebbe essere terribile per il Bologna fc, ma il campo, alle volte, racconta altre storie e ogni gara va presa con la giusta attenzione. Per questo Donadoni, in conferenza stampa, ha rimarcato come non ci sia nulla di scontato contro una squadra come quella calabrese e guai ad entrare in campo con sufficienza, col rischio di incappare in una giornata da ricorda in negativo (Cittadella dote, ndr). E allora si riparte, dopo tre sconfitte, dalle certezze del modulo, quel 4 3 3 che da sufficienti garanzie nei singoli reparti. E allora scontata la presenza di Da Costa in porta, in difesa si riparte dalla difesa che ha giocato contro la Roma, con Kraft e Masina ai lati di Gonzalez e Helander. A centrocampo l'unico vero grande dubbio: Taider o Crisetig, in cabina di regia, mentre ai lati troveranno la maglia da titolare sia Donsah che Poli, quest'ultimo recuperato dal risentimento occorsogli in settimana. Davanti il ritorno di Palacio copre l'ultimo tassello disponibile in avanti, con Verdi e Di Francesco a presidiare le fasce di competenza, con Destro e Petkovic pronti a subentrare dalla panchina. Inizio alle ore 18, arbitra Pasqua, sperando che nell'uovo dell'arbitro non ci sia qualche brutta sorpresa. 

(foto Sara Melotti)

Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"