Le parole di Verdi e De Maio in Mixed Zone – 25 nov

Scritto da  Nov 25, 2017

 

 

Simone Verdi ha preso parola in zona mista e ha fornito un breve commento sul match odierno: “Dopo Verona eravamo molto contenti di aver spezzato le quattro sconfitte consecutive, ma non per la prestazione. Abbiamo passato una settimana arrabbiati e oggi si è visto. La Sampdoria che si è presentata in campo oggi non era forse al meglio, ma parte del merito è anche nostro e della nostra giusta mentalità. Grandissimo sacrificio nel secondo tempo, il gruppo è molto unito e rema nella stessa direzione, oggi abbiamo giocato bene, anche chi è subentrato a partita in corso. Siamo padroni del nostro destino e possiamo decidere cosa fare del nostro campionato. Destro? Smettiamola di pensare che non abbia voglia, io lo vedo tutta la settimana e so come si allena. Oggi ha messo in campo grande impegno, anche se non ha trovato il gol ha avuto un atteggiamento molto positivo. La mia rete è arrivata da una sua buona giocata. Mattia è un attaccante importante, lo stavamo solo aspettando. Il gol sul corner lo attendevamo da tempo e lo studiavamo sempre in allenamento, è stato bravissimo Mbaye ad attaccare la palla.”

 

Anche Sebastian De Maio è intervenuto in zona mista e ha fatto il punto sulla bellissima vittoria contro la Sampdoria: “La difesa inedita non è stato un problema, siamo esperti e abbiamo esperienza in merito, abbiamo avuto modo di conoscerci e studiarci in allenamento, conosciamo i punti positivi e negativi di ognuno. Ho saputo che avrei giocato ieri, dopo la rifinitura.È arrivato il mio momento e spero che duri ancora per molto. Bene il primo tempo, sia difensivamente che offensivamente. Negativo solo il rosso di Torosidis, ma non voglio discutere la scelta arbitrale. Complimenti a tutti, non è stato facile perché abbiamo affrontato una squadra forte che sta facendo molto bene in questo campionato. Continuiamo così.”

Ultima modifica il Lunedì, 27 Novembre 2017 12:20