RdC: Bologna, questa è la Partita - 17 Dic

Scritto da  Dic 17, 2017

L’opinione di Franco Caniato in uscita oggi su “Il Resto del Carlino” è molto chiara e sicuramente condivisa da tutti i tifosi bolognesi. Oggi la Juventus è a caccia di punti, per tornare in vetta al campionato, visto che Babbo Natale si è presentato in anticipo portando in dono ai colori bianconeri (e non solo) la confitta dell’Inter. Al Dall’Ara ci saranno anche tanti tifosi juventini, ma giocare a Bologna non è neppure così semplice, neanche per la Juventus, che spesso, pur vincendo, si è trovata in seria difficoltà.

I giocatori del Bologna oggi non avranno scuse, si gioca contro la formazione che ha dominato gli ultimi sei campionati e che sebbene senza Dybala, ha una vera e propria corazzata da schierare in campo: oggi non è una partita, è la Partita. Ed ecco che sarebbe quindi molto complicato per tutti, dover giustificare una brutta prestazione con le solite parole di circostanza, ovvero che ci sono problemi di atteggiamento e concentrazione, pechè se neppure il palmares e la rosa della Juve portano stimoli e concentrazione, allora il problema è davvero serio.

Il risultato oggi passa leggermente in secondo piano, si può perdere con la formazione più forte degli ultimi sei anni, ma bisogna fare una prestazione eccellente. Lo stadio sarà pieno, Saputo sarà qui per vedere la partita e non ci sono problemi di classifica: non si può sbagliare approccio alla partita ed anzi, bisogna copiare l’Udinese di Oddo che ha messo da parte ogni timore ed ha vinto a San Siro contro l’Inter.

Ultima modifica il Domenica, 17 Dicembre 2017 08:03
Simone Zanetti

Parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifo (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.