Panagiotis Kone con la maglia dell'Udinese Panagiotis Kone con la maglia dell'Udinese Corriere dello Sport

Verso Bologna – Udinese: Gli Ex Della Sfida – 28 dic

Scritto da  Dic 28, 2017

 

 

Il Bologna per dare continuità alla difficile e sofferta vittoria di Verona, sponda Chievo, l’Udinese, rigenerata dalla cura Oddo (a dimostrazione che nel Calcio, così come nella vita, vige la regola del mai dire mai) per stupire ancora, questa volta lontano dalla Dacia Arena. Al Dall’Ara di Bologna si affrontano, sabato pomeriggio, due tra le squadre più in forma in questo momento, con la speranza di dare vita ad una partita accesa e combattuta: la materia prima, i giocatori, non mancano di certo, visto lo stato di grazia nel quale albergano alcuni calciatori friulani e bolognesi, sarà solamente una questione di nervi e di giocare con la testa sgombra. In attesa che il verdetto dia il suo responso sul campo – che è l’unica cosa che conta – noi ci gustiamo gli Ex della gara, pochi ma, forse, buoni!

Se nell’immediato, spulciando le rose attuali delle due squadre non incontriamo giocatori che hanno giocato per la formazione avversaria a tinte ostili, se scaviamo nel cassetto dei ricordi affiorano immagini e visi familiari …

Tra i difensori troviamo Cesare Natali, al Bologna nel biennio che ha condotto i rossoblù alla retrocessione (l’ultima della Nostra storia), e Marco Motta, sfortunato terzino giramondo che attualmente offre le sue prestazioni calcistiche all’Almeria, in Spagna.

A centrocampo impossibile da dimenticare il compianto Piermario Morosini, al quale va il nostro più affettuoso e sincero saluto da quaggiù; assieme a Lui l’Uomo in copertina, Panagiotis Kone che, con la maglia bianconera, non combinò più di tanto. Michele Pazienza, tanto ingombrante per le casse rossoblù quanto inutile a livello tecnico per il progetto felsineo completa il reparto.

In aggiunta Francesco Guidolin, vero e proprio sciamano friulano, che ha saputo coniugare i diktat presidenziali con il suo modo di fare calcio, e Andrea Stramaccioni, che proprio a Bologna ebbe modo di giocare, seppure per pochissimo, prima di iniziare ad allenare.

La prossima puntata, nell’anno nuovo, vedrà qualche novità … Aspettando Torino – Bologna!

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 28 Dicembre 2017 18:18
Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.