Repubblica: Il Bologna non spicca il volo - 31 Dic Fonte immagine: Getty Images

Repubblica: Il Bologna non spicca il volo - 31 Dic

Scritto da  Dic 31, 2017

Interessane l’articolo di Simone Monari, in uscita su Repubblica, che fa il punto sul Bologna e sulla sconfitta di ieri, il cui incipit che riportiamo in virgolettato spiega in poche parole la situazione rossoblù: “La negatività che si respirava lasciando il Dall’Ara e la mancanza d’adrenalina ci si percepiva entrandoci, spiegano il campionato del Bologna meglio della sua pur lusinghiera classifica”.

Nessuno infatti si lamenta della posizione in classifica, ma generalizzando le idee dei tifosi, sicuramente chi va allo stadio (e non solo) vorrebbe vedere una squadra differente ed un gioco più brioso. Ieri il Bologna non meritava di perdere, ma l’Udinese non ha rubato nulla. Il problema è l’ennesima partita fotocopia, aggravata dall’approccio strampalato di inizio secondo tempo dopo una prima frazione tutto sommato equilibrata, con un gol fatto in modo fortunoso ed uno subito solo per i consueto errore. Il secondo tempo ha sancito la vittoria di Oddo su Donadoni, con il primo capace di leggere meglio alcuni frangenti di gioco ed interpretare meglio la partita.

Invece di salire e pressare, Oddo ha chiesto ai suoi di coprirsi e di ripartire in velocià, sostituendo Behrami a rischio espulsione ed inserendo De Paul che ha creato ancora più densità a centrocampo. Quello che di solito fa il Bologna in trasferta…

Il KO arriva nel momento in cui il Bologna entra in campo dopo l’intervallo, in modo svagato, ed in due minuti Lasagna colpisce la traversa (seppur in fuorigioco) e successivamente segna l’1-2 concludendo una bella azione corale che aveva completamente imbambolato i rossoblù.

 

Poi il Bologna ci ha provato, andando vicino al pareggio con Destro, in una occasione Bizzarri si è superato (vedere foto di apertura), ma in effetti non c’è mai stato un vero cambio di ritmo per pressare l’Udinese in modo definitivo, con Verdi troppo poco “cattivo” per incidere di più di quanto abbia fatto. Anche i cambi hanno cambiato poco la situazione, con Palacio ancora non al 100% e Falletti acerbo per la Serie A.

Simone Zanetti

Parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifo (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.