Calciomercato Bfc - 2018 alle porte: il Napoli sogna Verdi - 31 dic

Scritto da  Dic 31, 2017

Il 2018 è alle porte, così come il calciomercato. Il Bologna continua la propria stagione ad alti e bassi, ma non ha intenzione di intervenire con forza sul mercato. Piuttosto, è intenzione di Bigon trattenere tutti i talenti a disposizione, a partire da Simone Verdi. Il fantasista di Broni desidera proseguire in rossoblù, specialmente perché non vuole fare la riserva in un grande club. Inoltre, il contratto del classe 1992 scade a giugno 2021 e di conseguenza i felsinei non hanno fretta di monetizzare una eventuale cessione.
Nonostante ciò, il Napoli è disposto a qualsiasi cosa pur di strappare Verdi e metterlo a servizio di Sarri, tecnico di Simone ai tempi di Empoli. Si parla di una offerta da 25 milioni, che sarà presentata nel corso delle prossime settimane. Tuttavia, i partenopei dovranno prima capire se il ragazzo avrà cambiato idea, o se sarà invece disposto a sposare la causa campana. Seguiranno aggiornamenti, ma al momento i tifosi bolognesi possono dormire sonni tranquilli.
Per questo, il Ds Giuntoli studia anche altre piste, come Federico Chiesa della Fiorentina, che al momento costa sui 40 milioni.
Verdi non dovrebbe partire, ma qualche operazione in uscita potrebbe avvenire. Adam Masina deve decidere il proprio futuro: rinnovare con il Bfc o cercare una sistemazione. Sebastien De Maio ha estimatori in Premier League, a partire dallo Stoke City.
Qualche operazione però potrebbe avvenire anche in entrata. La più clamorosa potrebbe essere il ritorno di Blerim Dzemaili. La separazione coniugale con Erjona sta portando lo svizzero a cercare una sistemazione in Italia, così da stare più vicino al figlio. E quale piazza migliore della cara Bologna? Al momento si tratta una ipotesi, ma un'ipotesi assai calda e realizzabile. Seguiranno aggiornamenti.
Nel frattempo, l'Inter dice no al trasferimento di Yann Karamoh sotto le Due Torri. I neroazzurri non vogliono privarsi del proprio talentino, almeno non a titolo definitivo.
Michele Cavion della Cremonese è l'ultima idea per il centrocampo, ma su di lui ci sono altri tre club di Serie A. Stesso discorso per Lorenzo Dickmann, esterno del Novara. Con i piemontesi sono già stati allacciati i primi contatti, ma sono operazioni che Bigon non ha fretta di concludere.
Il conto alla rovescia è iniziato! Il calciomercato sta per ripartire.

Davide Mariani

Tifo Bologna, amo il calcio, il tennis ma anche la musica!