Stampa questa pagina

RdC: Nazionale – Verdi, Matrimonio in vista? – 9 feb

Scritto da  Feb 09, 2018

 

Sono momenti di attesa quelli in casa azzurra (azzurro Nazionale, che non se la prendano gli amici napoletani): già perché, proprio mentre si sta aspettando la nomina del prossima CT della Nazionale, la selezione è stata temporaneamente affidata a Luigi Di Biagio, ex allenatore dell’Under 21.

Un nuovo ciclo, una sorta di nuova avventura: non sarà uno stravolgimento, questo è certo, ma quantomeno una presa di coscienza su quello che è il potenziale del nostro Paese in termini calcistici.

E questa presa di coscienza prevede che, nel giro degli attaccanti esterni, ci sarà anche Simone Verdi, il quale dovrebbe entrare in pianta stabile nel giro della Nazionale assieme a talenti come Chiesa, Insigne e El Shaarawy.

Simone ha quindi uno stimolo in più per recuperare da un infortunio che lo sta tenendo ai box in un momento delicato per la squadra, in un periodo dell’anno costellato di partite delicate e per la classifica e per il morale della compagine rossoblù.

C’è tempo prima delle prossime convocazioni, previste a marzo, quindi Simone ha davvero tutto il tempo per mettersi in mostra e guadagnarsi una chiamata in azzurro. La scelta di rimanere a Bologna potrebbe essere quindi stata azzeccata anche sotto questi termini, con l’approdo in Nazionale che risulterebbe sicuramente più facile in queste condizioni.

 

Fonte: Il Resto del Carlino

Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.