RdC - Arriva Saputo, ma Donadoni non rischia - 13 feb Alessandro Sgarzi

RdC - Arriva Saputo, ma Donadoni non rischia - 13 feb

Scritto da  Feb 13, 2018

Dopo l'ennesima sconfitta, la settima nelle ultime nove giornate per la precisione, e la tredicesima in tutta la stagione, Donadoni non sembra essere a rischio, e la società continua a supportarlo in ogni modo. 
Sbagliato o meno, questo è quanto, e l'esonero non sembra venir preso neanche in considerazione dai dirigenti rossoblù; soprattutto dal quel Joey Saputo che tornerà sotto le Due Torri tra qualche giorno.

Se è vero che con Roberto si fatica a trovare un'identità di gioco chiara, impegnarsi con un nuovo allenatore sarebbe molto complicato per diversi motivi. Innanzitutto dal punto di vista economico lo staff di Donadoni pesa molto, e trovare un allenatore tra quelli liberi funzionale e che possa cambiare qualcosa ad oggi è molto difficile.
I numeri però sono impietosi. I punti sono esattamente gli stessi dell'anno scorso (27 in 24 giornate), ottenuti con lo stesso score (8 vittorie, 3 pareggi e 13 sconfitte). In totale, negli ultimi due anni e 3 mesi, si contano 28 vittorie, 20 pareggi e addirittura 42 sconfitte.

Donadoni sotto accusa, ma anche i giocatori, che nella doppia sfida casalinga contro Sassuolo e Genoa dovranno tirare fuori qualcosa di importante, soprattutto dal punto di vista caratteriale. 


(Fonte: Il Resto del Carlino - Massimo Vitali)

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.