RdC - Destro e Di Francesco le certezze davanti - 21 Feb

Scritto da  Feb 21, 2018

 Dopo un giorno di riposo questa mattina la squadra si ritroverà a Casteldebole per iniziare a preparare la sfida in casa con il Genoa prevista per le 18 di sabato prossimo. Con l'assenza di Palacio (e Verdi) Donadoni dovrà ridisegnare ancora una volta l'attacco.

Si riparte da Destro e Di Francesco e dal 4-3-3 con il quale il Bologna era sceso in campo anche all'ultimo turno salvo poi passare a due punte nel secondo tempo con l'ingresso di Avenatti. Insieme ai due si giocano l'ultimo posto nel tridente Orsolini, non sceso in campo con il Sassuolo, Krejci e Falletti.

In difesa tornano sulle corsie esterne Masina e Mbaye che hanno scontato la squalifica rimediata contro l'inter  mentre al centro potrebbe rivedersi dal primo minuto Helander in coppia con Gonzalez in sostituzione di De Maio, anch'egli squalificato per una giornata.

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Febbraio 2018 08:42
Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.