Inzaghi in conferenza: "Bologna squadra giovane e con un grande allenatore" - 17 mar Getty Images

Inzaghi in conferenza: "Bologna squadra giovane e con un grande allenatore" - 17 mar

Scritto da  Mar 17, 2018

Direttamente da Formello, ecco la conferenza stampa di Simone Inzaghi, alla vigilia di Bologna-Lazio di domani sera. 

Ringraziamo gli amici e colleghi di www.laziopress.it per l'articolo, specialmente Jacopo Simonelli: autore del pezzo che qui sotto riportiamo:

Conquistati i quarti di Europa League, testa alla Champions. La Lazio é pronta per il Bologna, in palio ci sono tre punti pesanti. Questa la carica di Inzaghi in conferenza stampa.

Quanto ha ricaricato la squadra la vittoria di Kiev?

Tanto. Volevamo i quarti da agosto, siamo andati lì con personalità vincendo una partita importante su un campo dove loro non avevano mai perso”.

Ora torna la Serie A con il Var: come vive la squadra le decisioni arbitrali?

“Dovremo pensare al Bologna, squadra giovane guidata da un grande allenatore. La nostra classifica è bugiarda, è sotto gli occhi di tutti quello che è successo. Noi pensiamo solo al campo”.

Nani sarà possibile vederlo presto in campo?

“Sta andando bene come Caicedo, quando quelli davanti saranno stanchi giocherà”.

Lazio ai quarti come quella di Cragnotti, le differenze?

“Erano due belle Lazio, questa si sta superando, sta lottando con avversarie superiori in ogni competizione. Onore a questi ragazzi che non mollano mai”.

Come stanno Milinkovic e Lulic?

“Senad domani sarà out. Milinkovic vedremo domani mattina se convocarlo o meno. È una cosa leggera, decideremo domani”.

Leiva avrebbe giocato nella Lazio del 2000?

“Sì, ha avuto un impatto pazzesco. Sapevo che fosse forte, è ormai il nostro leader. È stato un grande acquisto”.

Luis Alberto e Felipe Anderson insieme?

“Giovedì sono stati fantastici, come Immobile. Luis può fare tutto, è un grande calciatore”.

Il sit-in di domani come quello del 2000?

“Sarà una manifestazione pacifica in stile Lazio”.

Un giudizio sul Salisburgo?

 

“Ci andrei piano. Non perdono da 33 partite, hanno eliminato grandi squadre. Ora però testa solo al Bologna”.

 

Questo il link dell'articolo: http://www.laziopress.it/2018/03/17/conferenza-inzaghi-conta-solo-il-bologna-leiva-avrebbe-giocato-anche-nella-lazio-di-cragnotti/

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.