Joey Saputo Joey Saputo Foto di Pietro Pieralisi

Repubblica: La Salvezza è ormai cosa fatta, ora si tratta soltanto di crescere – 7 mag

Scritto da  Mag 07, 2018

Il Cagliari cade contro la Roma, non senza polemiche, e il Bologna, almeno virtualmente, si tira fuori dalla lotta per non retrocedere. Non che la salvezza sia mai stata in dubbio durante l’arco del campionato, ma averne la certezza fa dormire sogni sicuramente più sereni, perché non si sa mai cosa può capitare.

Un girone di ritorno molto deludente quello dei rossoblù, come sottolineato da Repubblica questa mattina: soltanto 15 i punti guadagnati in 17 partite fin qui disputate, meglio soltanto di Benevento e delle due veronesi. Niente a che vedere con le positive prime 19 partite, che oltre ad aver visto buone vittorie in trasferta, mostravano sprazzi di quell’agognato bel calcio.

Al momento i rossoblù sono tredicesimi, 39 punti e 19 sconfitte in archivio: se, come ci auguriamo, la voglia è quella di migliorare l’annata passata (41  punti), il Bologna ha tutte le carte in regola per farlo, diventando in un certo qual modo giudice della lotta per non retrocedere.

Già perché i prossimi due avversari saranno Chievo Verona e Udinese, che ancora sgomitano per togliersi dalla palude delle zone basse della classifica. Se i felsinei giocheranno come allo Juventus Stadium, non è utopia sperare in 6 punti.

Al termine del campionato, però, chi decide dovrà sedersi intorno a un tavolo e capire bene che fare: è questo il momento di crescere, ed iniziare a puntare, seppur gradualmente, alla colonna di sinistra. Serviranno investimenti, questo è scontato, per cui non resta che aspettare.

Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.