RdC - Masina: pressing dell'Atalanta. Bigon alza l'offerta - 16 Mag

Scritto da  Mag 16, 2018

Rilancio last minute da Casteldebole per Adam Masina, il cui contratto scadrà il 30 giugno 2019. La dirigenza del Bologna non si rassegna all'idea di cedere in estate il laterale cresciuto in casa, a prezzo di saldo. Così, nelle ultime ore, ha messo sul piatto una nuova proposta al ragazzo: contratto fino al 2022 da 800mila euro netti più 200 di bonus, in linea con gli altri titolari della rosa (anzi, anche qualcosa in più).

Questa volta, il diesse rossoblù Bigon e il club manager Di Vaio hanno di fatto accontentato le richieste che Masina aveva formulato a fine agosto, dopo aver visto sfumare il proprio passaggio al Siviglia (pronto a offrirgli un quinquennale da un milione).

La partita del rinnovo non è chiusa e resta più che mai ingarbugliata. Non è soltanto una questione di soldi a dividere le parti: il Bologna non è stata l'unica squadra a bussare con insistenza alla porta di Masina. Nelle ultime ore, si è rifatta sotto l'Atalanta, a caccia del sostituto di Spinazzola (destinato a rientrare alla Juventus per fine prestito).

Il club di Percassi aveva avanzato richieste per il prodotto di Casteldebole già nelle ultime due estati. Ora è tornata alla carica fiutando l'affare a basso costo, potendo contare sul fatto che Masina (in virtù del contratto in scadenza tra un anno) potrebbe firmare a parametro zero per il miglior offerente, già da febbraio 2019.

Secondo le indiscrezioni da Bergamo, il diesse Sartori avrebbe già contattato la dirigenza bolognese per trattare il prezzo del cartellino: l'esterno, conteso, prenderà probabilmente una decisione dopo l'ultima giornata, quando a Casteldebole saranno più chiari i contorni del progetto sportivo e, soprattutto, il futuro del tecnico.

E quando sarà chiaro se l'Atalanta sarà riuscita a blindare la partecipazione alla prossima Europa League.

 

 

 

(Marcello Giordano - RdC)

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Maggio 2018 10:01
Francesco Foschini

Laureato in legge senza amore per la materia, due passioni su tutte: i libri e lo sport. Sogno un futuro da giornalista, vivo un presente da tifoso