RdC: Infermeria piena, ma tutti comunque a Udine - 20 Mag

Scritto da  Mag 20, 2018

In un trafiletto in uscita sul Resto del Carlino di oggi, Massimo Vitali ci rammenta che nonostante l’attenzione sia spostata sul futuro di allenatore, Verdi e Stadio, stasera ci sarebbe comunque l’ultima di campionato, partita che forse vuole dire poco per la classifica ma che in realtà bisognerebbe onorare e provare a vincere per evitare l’ennesimo KO e congedarsi meglio dai tifosi rispetto a quanto fatto contro il Chievo.

Il problema di oggi, motivazioni a parte, sarà l’organico ridotto: Helander squalificatoo, Gonzales, Pulgar, Destro e Palacio out ed un punto interrogativo sulla salute di Di Francesco (per cui si deciderà oggi). Per queste defezioni non è certo che si giochi con il classico 4-3-3, ma potrebbe tornare il 3-5-2 con Mbaye spostato nei tre centrali e con uno tra Krafth ed Orsolini a fare l’esterno di destra. Ma tutti andranno a Udine, sono infatti 31 i giocatori in viaggio verso Udine, dove potrebbero trovare spazio anche Brignani, Kingsley, Valencia e Mutton, aggregati in prima squadra dopo la retrocessione di ieri della Primavera.

Trecento tifosi saranno ad Udine per sostenere il Bologna nell’ultimo atto di questa stagione.

Ultima modifica il Domenica, 20 Maggio 2018 08:08
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.