Inzaghi: "Andrò dove starò bene, altrimenti mi fermo" - 11 Giu

Scritto da  Giu 11, 2018


Si è conclusa da poco la conferenza stampa di Joe Tacopina e Filippo Inzaghi, all'indomani dell'eliminazione dalla corsa playoff della Serie B. Ecco le parole di Pippo che, dopo aver lasciato introdurre all presidente e ringraziato sentitamente tutta la società arancioverde, si è espresso così sul futuro: "Si chiude una storia stupenda perché più di così non si può ottenere. Tutti sono stati fantastici, compresi i tifosi ieri all’aeroporto. Abbiamo concordato che più di così si potesse fare ben poco. La società non mi ha mai fatto mancare nulla. Qualche richiesta l’ho avuta, ma ho voluto aspettare di finire con la società. Da domani valuterò il mio futuro perché ci sono ancora tanti step. Non ho voluto sentire nessuno. Prima volevo parlare col presidente e stamattina lo abbiamo fatto. Adesso, da quando andrò via, comincerò a riflettere. Qualche attestato di stima c’è stato, ma non me ne sono concentrato. Se sono felice, vado da qualche parte; altrimenti sto anche fermo. Mi siederò al tavolo e cercherò una società che mi faccia lavorare come ha fatto il Venezia.”

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.