RdC - Santander a Bologna...per la seconda volta - 21 Giu Zimbio

RdC - Santander a Bologna...per la seconda volta - 21 Giu

Scritto da  Giu 21, 2018

 

 

Arrivato martedì sera, ieri Santander ha fatto visita per la prima volta a Casteldebole.
Anzi, no. Secondo un retroscena, il ragazzo sarebbe venuto già una prima volta a Bologna un mese fa, dopo l’ultima giornata di campionato, per vedere in che realtà avrebbe dovuto vivere per i prossimi quattro anni. Il tutto dopo il primo incontro, a febbraio, in Messico col suo entourage.
Martedì il Copenaghen ha dato il via libera all’affare, dopo aver trovato in Bendtner il sostituto in attacco. Il paraguaiano, così, ha preso il primo aereo direzione Bologna già due giorni fa. Tra oggi e domani arriverà l’ufficialità.

Al Copenaghen andranno sei milioni per l’ “ariete” tanto desiderato da Inzaghi, visto che tra Castillo, Inglese, Gabbiadini e Lasagna non se n’è venuto fuori. C’è da dire, però, che Santander sarebbe stato comunque un obiettivo.
Nelle ultime stagioni, l'attaccante ha realizzato 48 gol in 112 partite (uno ogni 2,3 match), attirando le attenzioni anche di Torino e Atalanta. Ora il gioco si fa duro: il paraguaiano testerà sulla propria pelle (e sulle proprie caviglie) la diversità tra campionato danese e italiano. Bigon e Di Vaio, però, ci hanno scommesso e, visto che le caratteristiche del giocatore sono ancora sconosciute per chi non l'ha visto giocare, hanno tutto il diritto di essere supportati.

Ultima modifica il Giovedì, 21 Giugno 2018 08:01
Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.