Lorenzo Tonelli Lorenzo Tonelli NapoliSport.net

Corriere di Bologna - Il fortino di Inzaghi potrebbe iniziare da Tonelli - 30 giu

Scritto da  Giu 30, 2018

 

 

Rileggendo la storia dello scorso campionato, possiamo dedurre che le fortune del Venezia (arrivato fino ai play off) sono iniziate dal reparto difensivo, su cui Mister Inzaghi è partito a costruire il suo impianto di gioco. Per questo, dopo aver gestito con i lagunari un importante campionato cadetto, avendo dato le chiavi del reparto arretrato a capitan Domizzi, ha compreso che, per il suo Bologna, gli occorre un altro leader difensivo  e lo avrebbe individuato in Lorenzo Tonelli del Napoli. Neo di tutta la questione potrebbe chiamarsi Carlo Ancelotti, che avrebbe imposto al Ds Giuntoli di non privarsi assolutamente di nessuna pedina del reparto arretrato, perché vuole vedere tutti i giocatori a sua disposizione a Dimaro e poi fare le opportune scelte. Tonelli, che troppo spesso ha fatto panchina con Sarri, avrebbe voglia di cimentarsi con una realtà che gli permetta di giocare con continuità, visto che è ancora nel pieno dell'attività agonistica. E su questa sua volontà starebbe lavorando anche il suo agente Luca Puccinelli, che è anche l'agente di Destro, in attesa che Ancelotti decida sulle gerarchie della sua difesa (che ha appena visto il rinnovo di Raoul Albiol e potrebbe portare a Napoli David Luiz, chiudendo così di nuovo la strada ad una maglia da titolare a Lorenzo). La formula con cui Tonelli potrebbe arrivare a Bologna potrebbe essere quella del prestito (magari biennale) con diritto di riscatto a 6/7 milioni, in linea col valore di mercato attuale del giocatore. Inzaghi ci crede, occorre solo aspettare fine luglio. Intanto, a titolo di cronaca, la Juventus avrebbe offerto al Bologna il giovane Magnani, quale centrale difensivo, tuttavia avendo già Calabresi (che proviene dalla Roma) si rischierebbe un doppione per ruolo: alla Vecchia Signora è stato ribadito un cortese, ma fermo, no.

(Fonte Claudio Beneforti - Corrbo - Photo NapoliSport.net)

Ultima modifica il Sabato, 30 Giugno 2018 11:09
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"