Radio Pinzolo - Bologna-Comano 9-0 Davide Centonze

Radio Pinzolo - Bologna-Comano 9-0

Scritto da  Lug 21, 2018

Finisce 9 a 0 la terza amichevole di questo ritiro estivo a Pinzolo. La squadra agli ordini di Filippo Inzaghi domina ovviamente la sfida, ma soprattutto fa vedere qualcosa di interessante dal punto di vista tecnico tattico.

Guardando la formazione iniziale c'è già la prima sorpresa: Federico Santander titolare, con al suo fianco Rodrigo Palacio. Dietro di loro tanti giovani, con Stanzani a presidiare la fascia destra nel 352 designato da Inzaghi, con Krejci sulla fascia opposta. Al centro Kingsley, a dare geometrie in mediana, con ai suoi lati Orsolini e Falletti. In difesa Mbaye, ancora inserito come centrale, Brignani e Calabresi. In porta Da Costa.

Il primo tempo scorre veloce con un buon ritmo imposto dai rossoblù, con Kingsley, Orsolini e Santander molto ispirati. Quest'ultimo mette sul campo una grande voglia di gol, che nei primi 45 minuti non si concretizza. A segnare per ben 3 volte è Riccardo Orsolini, ormai sempre più a suo agio nel nuovo ruolo di mezz'ala. Il primo lo segna di testa su un bel cross dalla sinistra di Krejci, il secondo di sinistro, in seguito a uno scambio veloce con Kingsley, mentre il tris lo sigla sempre di testa, questa volta servito da Stanzani. In mezzo la rete di Falletti di piatto destro, dopo una bella azione corale.

La seconda frazione si apre con l'ingresso di Paz per Calabresi e De Maio per Mbaye. Il copione ovviamente non cambia, e quando al 5 minuto viene fischiato un rigore in favore dei rossoblù, che Santander trasforma lucidamente, esplode il centro sportivo "Pineta", che aspettava solo la rete del suo nuovo idolo.

Al 20' girandola di cambi, con Da Costa, Stanzani, Falletti, Orsolini, Palacio e Santander, che lasciano il posto a Caio Pirana, Poli, Pulgar, Svanberg, Petkovic e Avenatti.
Le due punte si muovono subito bene, e combinano al 26° per il 6 a 0 di Avenatti, su assist di Petkovic. E' il croato poi a iscriversi nel tabellino della gara con un delizioso pallonetto da centro area.
C'è anche Svanberg che si prende la scena a 5 minuti dal termine, con un bel destro di prima intenzione, mentre a 1 minuto dal termine Petkovic firma la sua personale doppietta con un sinistro potente dopo la buona incursione di Poli.

Bella prova per i rossoblù, che hanno risposto positivamente alle indicazioni di Inzaghi. Molto bene Kingsley, Orsolini e Santander, che si è preso la scena grazie allo splendido supporto dei tifosi, che lo hanno incitato dopo ogni giocata.

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.