Rodrigo Palacio Rodrigo Palacio Alessandro Sgarzi

Il Resto del Carlino - Hollywood rossoblù: Palacio miglior attore protagonista della prossima stagione?

Scritto da  Ago 05, 2018
Nonostante i numerosi cambi che ha subito la squadra, uno dei fulcri del mondo rossoblù rimane Rodrigo Palacio. All'anagrafe 36 anni per l'argentino, che segna il goal della vittoria nella sfida amichevole contro il Norimberga. Tanta volontà da parte dei tedeschi, che non è stata supportata però da mezzi tecnici adeguati alla situazione. Ed allora il Bologna ha affondato il colpo, con grinta e qualità, quando Dzemaili al 19° ha assistito in maniera squisita "El Trenza", che ha preso la mira e bucato l'estremo difensore avversario con un preciso diagonale. Menzione d'onore per Skorupski, che ieri ha salvato la situazione in un paio di occasioni, con parate davvero di grande difficoltà. Ma il polacco è solo una "co-star" dello show targato Palacio: l'argentino segna, corre, lotta su ogni pallone e si prende anche i galloni di playmaker avanzato, contribuendo a far girare una manovra che non spicca per brillantezza. Perché, nonostante il peso specifico offensivo dell'attacco felsineo e la grande percentuale di possesso palla, il Bologna ha tirato in porta solo in altre due occasioni, con Orsolini e Santander. Tanto lavoro sporco per il gigante paraguaiano, nonostante l'assenza dal tabellino dei marcatori, che però si va a sottrarre ai demeriti di una difesa troppo spesso ballerina. De Maio, Gonzalez ed Helander non forniscono garanzie adeguate, Inzaghi probabilmente spera in un rinforzo per il reparto arretrato, dovendo fare i conti anche con un Pulgar già costretto ad uno stop dopo aver rimediato una contusione durante la gara di ieri. Nonostante l'atmosfera non sia permeata di ottimismo, le garanzie che questa squadra ha dato all'allenatore sembrano sufficienti per arrivare in maniera serena alla Coppa Italia, primo appuntamento ufficiale dei rossoblù. Manca ancora un tassello per ottenere l'incastro perfetto dei pensieri di Inzaghi, quasi certamente sarà un difensore. Ma una cosa è sicura: il Bologna potrà affidarsi all'eterno Rodrigo Palacio.
Fonte: Il Resto del Carlino; articolo di Massimo Vitali
Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..