Bologna, seduta pomeridiana a Casteldebole: Destro in gruppo, Palacio a parte

Scritto da  Ago 21, 2018

 

 

Il Bologna, dopo la giornata di riposo all'indomani della sconfitta contro la Spal, è tornato in campo questo pomeriggio agli ordini di un afono Pippo Inzaghi e sotto gli occhi di moltissimi tifosi rossoblù, accorsi per sostenere la squadra e vedere all'opera i propri beniamini.

E' tornato in gruppo Mattia Destro, che ha svolto tutto l'allenamento assieme ai compagni, mentre non si è visto Federico Santander (differenziato a causa di un colpo alla coscia ricevuto domenica). Per Rodrigo Palacio lavoro individuale.

Seduta basata principalmente sul possesso palla e sullo sviluppo dell'ampiezza del gioco, con i giocatori che avevano come obiettivo segnare in due piccole reti poste alla fine dei lati corti.

Dopodichè partitella su due tempi con la Primavera, che ha visto impiegate le seconde linee.

Nella ipotetica formazione titolare di domenica contro il Frosinone troviamo comunque molte conferme rispetto alla sfida contro gli estensi, con il blocco difensivo e dei centrocampisti mantenuto intatto e mai modificato durante l'allenamento.

Durante la partitella finale si è fermato Nehuen Paz per un pestone: le sue condizioni verranno valutate in queste ore. Stessa sorte per Juan Manuel Valencia, costretto ad abbandonare anzitempo la seduta per una brutta botta alla caviglia.

La preparazione alla sfida contro i gialloblú proseguirà domani, con una doppia seduta a porte aperte, alle 10 ed alle 17:30 presso il centro tecnico "Niccolò Galli".

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Agosto 2018 07:25
Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.