Il Resto del Carlino - La vittoria in trasferta è un tabù Sara Melotti

Il Resto del Carlino - La vittoria in trasferta è un tabù

Scritto da  Set 13, 2018

Per certi versi, sembra un parto; per altri, lo è veramente. Il Bologna non vince fuori casa da quasi 9 mesi, ovvero da quel Chievo-Bologna 2-3 del 22 dicembre.
Le statistiche dicono che i rossoblù abbiano giocato 11 volte in trasferta, pareggiandone 3 e perdendone 8; i gol segnati, invece, sono un quarto di quelli subiti (4 vs 16). C’è da dire, però, che Donadoni riuscì a sfangare più volte lo stadio avversario: Benevento, Genoa e Sassuolo. Tutte con la minima spesa (0-1), ma con la massima resa.
Ora tocca a Inzaghi provare a sfatare quel tabù, contro una difesa genoana che nell’ultima giornata è stata infilata ben 5 volte. Il problema principale, tuttavia, sarà bloccare il momentaneo capocannoniere Piatek 

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.