Resto del Carlino – Riccardo Orsolini: un tesoro prezioso su cui lavorare

Scritto da  Set 14, 2018

E’ tornato in città Riccardo Orsolini, rigenerato dalla casa azzurra di Di Biagio. L’esperienza con la maglia della nazionale è stata una piccola boccata d’ossigeno tattica: nelle due gare con gli azzurri è tornato a fare l’esterno d’attacco del 4-3-3, a differenza della solita mezzala, ruolo in cui Inzaghi lo sta sperimentando fin dai giorni di Pinzolo. Questa parentesi è stata benzina psicologica preziosa per un ragazzo che non ha colpe se a Gennaio fu preso per sostituire Verdi nel 4-3-3 e poi a luglio è arrivato un nuovo allenatore che ha battezzato quel 3-5-2, che fin qua lo ha costretto a riciclarsi a mezzala. E’ giovane, è un calciatore e deve solo imparare ad adattarsi a qualsiasi modulo gli venga chiesto. Ad ogni modo, resta l’impressione che uno con le sue qualità tecniche non rimarrà a lungo a guardare.

 

(fonte:restodelcarlino, foto:corrieredollosport)