Il Resto del Carlino - Federico e Robin da compagni di maglia ad avversari domani

Scritto da  Set 22, 2018

 

 

Sfogliando foto d'archivio (quella che abbiamo trovato ritrae il portiere al centro in divisa azzurra ed El Ropero col capo chino sulla sinistra) troviamo questa storia da raccontare, inerente alla partita di domani. Federico Santander e Robin Olsen, compagni di squadra fino all'anno scorso nel Copenaghen FC, si ritroveranno domani da avversari, l'uno contro l'altro, attaccante il primo che cercherà di segnare nella porta del secondo. Il loro viaggio verso l'Italia è iniziato nello stesso periodo, cioè quest'estate, squadre diverse d'approdo, obiettivi differenti di classifica. Almeno all'inizio.

E se di Federico conosciamo praticamente tutto, avendo indossato da luglio la nostra maglia rossoblù, di Olsen conosciamo solo che ha dovuto prendere una eredità pesantissima, quella di Allison, venduto sempre in estate al Liverpool per 70 milioni, creando liquidità importanti per la As Roma. Questa trattativa aveva portato, oltre ad un nuovo estremo difensore fra i pali della squadra della capitale, un mare di perplessità sul nuovo giocatore giallorosso, ai più sconosciuti. Esattamente come il nostro Santander che, causa anche il suo infortunio al ginocchio, non ha dissipato i dubbi intorno alla sua figura di attaccante, dubbi supportati anche dal decorso del post 'operazione.

Domani Robin e Federico, da avversari, proveranno a fare vincere la propria squadra, ovviamente da ruoli differenti. E domani, alle 17, sapremo chi ce l'ha fatta.

(Fonte Massimo Vitali - RdC - Photo Getty Images)

Ultima modifica il Sabato, 22 Settembre 2018 13:14
Torben Grael

Amante delle profondità umane e ricercatore delle motivazioni che muovono l'universo mondo, ama lo sport di squadra e ogni sua evoluzione possibile, la musica AOR e tutto quanto si chiama "PROSPETTIVA"