Corriere di Bologna - Velazquez: "Mi aspetto una gara simile a quella col Chievo" Mediagol

Corriere di Bologna - Velazquez: "Mi aspetto una gara simile a quella col Chievo"

Scritto da  Set 30, 2018

Nella partita di oggi, il Bologna affronterà un’Udinese allenata dal mister più giovane dell’intera Lega: Julio Velazquez, infatti, ha appena 37 anni, ma vanta già 21 anni di esperienza. La sua carriera nasce quando aveva 15 anni, dirigendo gli allenamenti dei bambini del San Nicolas di Salamanca.
Nel 2004 arriva il primo incarico “da grande”: prima il Pena Respuela (sesta serie spagnola), poi – nel 2009 - Ejido (Segunda Division B). Fino ad allora, però, solo contratti a tempo determinato, visto che fino al biennio di salvezze all’Alcorcon – che gli varranno la chiamata dei Pozzo – la sua carriera è improntata sulla gavetta.
In Italia è arrivato tra lo scetticismo generale (non aveva nemmeno la pagina Wikipedia…), mentre ora si può certamente parlare di una mezza rivelazione: alterna 4-1-4-1 a 4-2-3-1 e conta moltissimo su giocatori come De Paul e Fofana, permettendosi – a volte – addirittura di lasciare in panchina Lasagna.
In conferenza stampa ha espresso un pensiero su Danilo (“Gli auguro il meglio, so cos’ha fatto a Udine”) e sul Bologna (“E’ una squadra forte che si chiude molto bene e ha una buona transizione offensiva. Mi aspetto una gara simile a quella col Chievo”).
Il tecnico sa che dopo i rossoblù avrà un calendario duro, ma predica calma e di pensare al presente.

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.