Il Resto del Carlino - L'infermeria si riempie con Danilo e Dijks

Scritto da  Ott 22, 2018

 

 

Inzaghi deve tenere le dita incrociate. Dopo l'emozionante rimonta di ieri, in casa Bologna ci sarà da fare i conti con una nuova possibile emergenza infortuni. Durante la sosta per le nazionali si sperava di vedere finalmente il gruppo al completo, con Helander, Palacio, Poli e Donsah finalmente liberi di allenarsi regolarmente con gli altri. Invece ha portato nuovi guai: Krejci e Matiello hanno subito degli infortuni muscolari e salteranno le gare con Sassuolo, Atalanta e Chievo. La gara con il Torino rischia di aggravare la situazione: in special modo sulle fasce. Danilo è uscito nell'intervallo, Dijks nella ripresa: per entrambi un risentimento alla coscia destra da valutare.

 

Le possibilità a questo punto sono due: il brasiliano quanto l'olandese sono riusciti a chiedere il cambio alle prime avvisaglie di dolore, oppure ad infortunio subito. Nel primo caso Inzaghi li potrebbe recuperare già per il lunch match di domenica prossima a Reggio Emilia con il Sassuolo. Nel secondo caso potrebbero essere guai seri, sopratutto sulle fasce. Gli esterni sono finiti. Inzaghi sarebbe costretto a dirottare Mbaye a sinistra e riproporre Calabresi sulla Destra, ruolo ricoperto saltuariamente in carriera (16 presenze da terzino). Domani i rossoblu si ritroveranno a Casteldebole per la ripresa degli allenamenti e verranno fatte le valutazioni del caso.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Ottobre 2018 09:52
Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.