Bologna, i risultati del settore giovanile Michael Mucci

Bologna, i risultati del settore giovanile

Scritto da  Nov 05, 2018

Un altro weekend positivo per le quattro compagini rossoblù, che nello scontrino delle quattro partite in cui sono state impegnate leggono di tre vittorie e un pareggio.

La Primavera di Emanuele Troise continua il filotto di vittorie, riuscendo a battere 0-2 il Parma tra le mura nemiche. I marcatori Uhunamure e Mazza, andati a segno entrambi nel secondo tempo, fanno in modo che i rossoblù mantengano il punto di distanza dalla Spal, vittoriosa ieri per 4-0 contro il Venezia.
Sabato prossimo arriverà al Biavati il Cittadella, ottavo con 8 punti in graduatoria.
Qui la cronaca del match.

L’Under 17 di Paolo Magnani vince di misura contro il Cagliari, grazie a un rigore procurato e segnato da Naddeo. Ora, i rossoblù volano veramente in alto, anche se ogni squadra nelle strette circostanze ha qualcosa da recuperare: l’Inter ieri non ha giocato col Chievo, il Brescia ha perso 1-2 con l’Udinese e l’Atalanta recupererà la sfida mercoledì col Milan. Insomma, per ora è secondo posto, ma se giovedì i ragazzi si dovessero trovare qualche posizione più in basso, sarebbero comunque in piena zona play-off.
Domenica prossima si andrà di scena a Udine, con i friulani in rampa di lancio (9 punti) dopo la vittoria sul Brescia.
Queste le parole dell’allenatore nel post-partita: “Sappiamo che ce la giochiamo con 5-6 squadre, tra le quali c’è anche il Cagliari. Queste sono partite che bisogna chiudere prima, perché poi la squadra in svantaggio mette tante punte e rischi. La sfilata al Dall’Ara di due settimane fa? L’applauso della curva per i ragazzi è stato incredibile, ma è stato in gamba il nostro responsabile, Corazza, a mettere su un team che sta portando risultati: speriamo che altre squadre abbiano l’onore di farlo”.
Qui la cronaca del match.

L’Under 16 di Denis Biavati rimane inchiodata verso la metà della classifica, ma mostra cuore e grinta nel 2-2 in rimonta contro l’Hellas Verona. Dopo un buon inizio, alla prima vera occasione i padroni di casa passano in vantaggio con Atzei, per poi raddoppiare – a inizio ripresa – col colpo di testa di Coppola da calcio d’angolo. I rossoblù, allora, iniziano ad attaccare a testa bassa, e così prima Tosi trasforma il rigore del 1-2, poi Pietrelli A. sfrutta un buon trasversone di Capotosti, spedendolo all’incrocio dei pali. Con questo punto, la carrozza rossoblù rimane agganciata al treno degli 11 punti, proprio con i veronesi e l’Udinese.
Domenica prossima arriverà un avversario ostico come il Padova, appena due punti sopra la squadra di Biavati.

TABELLINO
HELLAS VERONA: Gecchele, Fornari, Bernardi, Terracciano, Crema, Coppola, Gardini (41’ Bragantini), Ferrarese (77’ Multari), Florio (77’ Battocchia), Atzei (73’ Schiavoni), Marini (73’ Toffali). All. Pellegrini
BOLOGNA: Ruggiu, Arnofoli (73’ Vanzo), Cavina, Marenco (70’ Capotosti), Rubbi, Carrettucci, Pietrelli R. (70’ Pietrelli A.), Bovo (70’ Spinella), Tosi (62’ Lami), Antonioni (41’ Ercolani), Cossalter (62’ Pescicolo). All. Biavati

Marcatori: 22’ Atzei, 47’ Coppola, 52’ Tosi, 80’ Pietrelli A.


L’Under 15 di Francesco Morara compie una vera e propria prova di forza a Verona: due volte Anatriello (la seconda con una rovesciata spettacolare) e una Busato schiantano 1-3 i gialloblù e mandano, sulla vetta più alta, il Bologna. L’unica “pecca” è che le concorrenti subito dietro dovranno recuperare una gara, visto che hanno già riposato, ma i felsinei usufruiranno del turno di sosta soltanto tra un mese. Il fatto su cui bisogna concentrarsi ora è la sostanza messa in mostra dai ragazzi di Morara, che tra le “piccole” è quella che si sta mettendo in mostra di più.
Come per l’under 16, settimana prossima arriverà il Padova, questa volta penultimo a sei punti.

TABELLINO

HELLAS VERONA: Toniolo, Sauro (44’ Mancini), Rigo (44’ Carvalho), Calabrese, Colella, Stella, Pimazzoni (44’ Floridia), Meneghetti, Dentale, Cazzadori, Barozzi (62’ Padovani). All. Saviolo
BOLOGNA: Talon, Armaroli (53’ Montalbani), Motolese, Ofoasi, Cricca, Stivanello, Busato (47’ Zaffi), Maltoni (53’ Casadei), Anatriello (62’ Abdalla), Mazia (62’ Turci), Corazza (36’ Raimondo). All. Morara

Marcatori: 10’, 28’ Anatriello, 20’ Busato, 43’ Stivanello (aut.)

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.