Bologna, allarme rientrato per Okwonkwo, mentre Danilo fatica a recuperare Sara Melotti

Bologna, allarme rientrato per Okwonkwo, mentre Danilo fatica a recuperare

Scritto da  Nov 08, 2018

Mancano ormai solo 3 giorni alla sfida di domenica contro il Chievo, una partita che potrebbe dire molto sul carattere e sul campionato che il Bologna vuole andare a fare, ma che non può essere considerata già decisiva. Siamo ancora a novembre e di sfide ne mancano ancora tante, e soprattutto la posizione di classifica non fa dormire sonni tranquilli, ma non è disastrosa come quella del Chievo, ad esempio.

A Verona ci sarà Orji Okwonkwo, che ha smaltito in fretta un problema alla caviglia che aveva rimediato nell'allenamento di martedì. Il ragazzo cresciuto nelle giovanili rossoblù potrà essere impiegato da Inzaghi, che potrà contare sui suoi strappi e sulla sua velocità a partita in corso.
Probabilmente non ci saranno (ancora) Danilo e Mattiello. Il secondo rientrerà quasi sicuramente dopo la sosta, mentre il centrale verrà valutato tra oggi e domani. L'imperativo è non rischiarlo, soprattutto perchè dopo la trasferta di domenica ci saranno due settimane di pausa, in cui Inzaghi potrà recuperare gli infortunati.
Dopo la pausa i rossoblù potrebbero avere un Mattiello, un Danilo e soprattutto un Donsah in più, che avrà più benzina e soprattutto minuti nelle gambe.

Davide Centonze

Appassionato di calcio e soprattutto tifoso rossoblu. Attualmente frequentante il corso di scienze della comunicazione con il sogno di diventare giornalista sportivo.