Il Resto del Carlino - Segni chi può Alessandro Sgarzi

Il Resto del Carlino - Segni chi può

Scritto da  Nov 09, 2018

Dare i numeri” è un’espressione che sta a significare la pazzia del momento. Quelli di Bologna e Chievo, in effetti, sono da pazzi.
I mussi arrivano alla gara di domenica con sette sconfitte consecutive sul groppone e un numero negativo in come punteggio in classifica. Non solo: le 28 reti subite e le sole 8 segnate in 11 gare giustificano il momento nerissimo della banda di Ventura, che da quando è arrivato ha preso 9 gol in casa.
Il Bologna, invece, ha realizzato una marcatura in più, subendone ben 8 negli ultimi 4 matches. Il momento dei rossoblù, tuttavia, è rose e fiori in confronto a quello del Chievo.
Inzaghi, con tutta probabilità, si affiderà ancora alla coppia Palacio-Santander. L’argentino brilla fuori casa, visto che i 5 gol segnati li ha realizzati tutti fuori casa; il paraguayano, finora, si è dilettato solo tra le mura del Dall’Ara. Dall’altra parte del campo, Stepinski è a quota tre, Birsa due, ma occhio alla legge dell’ex, con Rossettini, Radovanovic, Meggiorini e Giaccherini pronti a colpire.
Le statistiche delle due squadre sono da pazzi, ma la clinica "Bentegodi" ne salverà solo una.

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.