Il Resto del Carlino - Due notti di fuga dal ritiro Sara Melotti

Il Resto del Carlino - Due notti di fuga dal ritiro

Scritto da  Dic 06, 2018

Dal ritiro al…campione. Magari fosse così facile, se per risolvere i propri dubbi balistici bastasse andare all’omonimo ristorante di Porta Lame, dove i giocatori andranno a mangiare stasera, continuando il “ritiro”. Tra virgolette, sì, perché i ragazzi – dopo aver mandato avanti Inzaghi e, una seconda volta, una delegazione di giocatori da Fenucci – hanno ricevuto il “rompete le righe” da parte dello stesso amministratore delegato da ieri fino a domani sera.
Sembra che, comunque, la decisione di sabato sera fosse stata mal digerita dal gruppo, il quale ha dato la risposta di esserci contro il Crotone. Anche perché c’è da dire che i richiami all’ordine rischiano di non essere tutti rose e fiori: nel dicembre 2013, la squadra si ammutinò e convinse Guaraldi a far saltare la settimana di lavoro a Coverciano.

Sebastiano Moretto

Studente di Scienze della Comunicazione col pallino del pallone e del giornalismo. Quando la domenica vado a messa, mi dirigo verso lo stadio.