Gazzetta - Bologna: Soriano-Sansone per rinforzare Inzaghi babboleo.it

Gazzetta - Bologna: Soriano-Sansone per rinforzare Inzaghi

Scritto da  Dic 31, 2018

I rossoblu hanno dimostrato i propri limiti ed attualmente le certezze sono troppo fragili per riemergere dalle acque della zona retrocessione quindi ci si prepara ad una mezza rivoluzione. Alla guida ci sarà ancora Pippo Inzaghi, ora in vacanza a Dubai, che potrà contare sui giusti rinforzi.

Nel 2018 il Bologna ha vinto 6 partite su 38, il ribaltone sul mercato era inevitabile. Ieri a Casteldebole la dirigenza si è riunita per pianificare le strategie di mercato. Detto che Manolo Gabbiadini rimane il sogno nel cassetto, i primi due rinforzi rossoblu sono collegati da un curioso filo rosso: entrambi Italiani nati in Germania, stesso procuratore, stesso club di appartenenza. Nicola Sansone e Roberto Soriano saranno a meno di clamorose sterzate i primi rinforzi alla causa rossoblu.

Pedine di spessore ed esperte di calcio Italiano. Sansone potrà dare il cambio all'intramontabile Palacio, oltre che essere una freccia in più da scoccare nell'eventualità di un tridente; Soriano invece potrà dare versatilità in mezzo al campo. Entrambi hanno anche conosciuto la Nazionale ai tempi di Antonio Conte e saranno i primi due tasselli di questa sessione di calciomercato che porterà all'ombra delle due torri 4/5 nomi.

I grandi problemi di questa annata sono nati a centrocampo dove a parte Poli nessuno ha rispettato le attese. Dzemaili non ha mai trovato i tempi, Svanberg è ancora troppo acerbo e sul lato sinistro sia Dijks che Krejci hanno deluso: si era fatto il nome di Leonardo Spinazzola ma l'infortunio che terrà Cuadrado fuori per due mesi ne ha raffreddato la pista. Barreca, seguito anche dal Genoa, potrebbe essere l'alternativa. Da gennaio probabilmente si rivedrà Donash e Pulgar potrebbe rinnovare (fino al 2021). 

Il Bologna necessità anche di un altro centrale: Ranocchia non è disposto a lasciare l'Inter, non è invece da escludere un rientro in patria di Ogbonna (che però è corteggiato anche da club Spagnoli), Ceccherini (Fiorentina) piace molto ed è notizia delle ultime ore la pista che porta a Zukanovic del Genoa. In attacco dipenderà in parte dalle uscite:Falcinelli, Okwonko e Destro hanno le valigie pronte e l'ex Roma è seguito con attenzione da Fiorentina e Sampdoria. Ecco che se dovesse concretizzarsi la cessione dell'attaccante marchigiano alcune idee potrebbero prendere forma come quella legata a Manolo Gabbiadini ma anche quella a Trotta (ai margini a Sassuolo) e sopratutto quella che porta a Moise Kean. Pippo Inzaghi spera di avere almeno 3 uomini in più disponibili già per la partita di Coppa Italia contro la Juventus al Dall'Ara il 12 gennaio.

Michael Mucci

La vita è come un sentiero avvolto dalla nebbia: devi avere il coraggio di cercare e prendere delle deviazioni.

Appassionato di viaggi, fotografia e Bologna FC. Sogno nel cassetto: diventare un Fotoreporter.