Il Bologna Femminile batte 2-0 l'Imolese e vince il suo derby

Scritto da  Gen 20, 2019

Vittoria importante per il Bologna FC Femminile, che si impone per 2-0 nel derby contro l’Imolese. Il risultato poteva essere decisamente più rotondo se le rossoblù avessero avuto più grinta in zona gol e se avessero provato a concludere in porta con più determinazione, ma lavittoria è stata comunque netta per il gioco espresso e le occasioni create.

Il Bologna parte forte, tenendo alto il ritmo di gioco sin dalle prime battute e mettendo subito in difficoltà la squadra ospite; già al 3° minuti Pallotta si libera benissimo in area, ma tira addosso al portiere, stessa cosa accade due minuti più tardi, con la Mastrovincenzo che si fa parare un tiro da ottima posizione, ma il gol è rimandato di poco, perché al 6° su azione sviluppata in modo caparbio sulla sinistra, l’attaccante rossoblù insacca da due passi di testa, col portiere ospite fuori dai pali. L’Imolese ci prova ma nonostante la buona volontà, non riesce mai ad impensierire le rossoblù che invece segnano nuovamente con la Mastrovincenzo, che però è partita in fuorigioco ed il gol viene quindi annullato. Ancora il Bologna in avanti, con la Arcamone che si libera bene ma non inquadra lo speccio e poi con la Cocchi, che davanti al portiere tenta il dribbling, che non le riesce ed al 21° è ancora la Mastrovincenzo a tirare sul portiere da buona posizione, e così il primo tempo si chiude sull’1-0, più per colpa delle padroni di casa che per merito delle ospiti.

Il secondo tempo inizia come era finito il primo, con il Bologna pericoloso ma impreciso: al 54° la Arcamone alza troppo la mira, al 58° la Prinzivalli tira fuori dopo una bella azione personale ed al 60° Mastrovincenzo mette di poco a lato un bel cross della Gargan. Al 60° però, sugli sviluppi di uno degli otto calci d’angolo battuti dal Bologna, la Mastrovincenzo stoppa e gira in bello stile il pallone verso la porta, battendo l’incolpevole Sassi e segnando un gol davvero pregevole. Le rossoblù calano un po’d’intensità nel secondo tempo, e le squadre perdono un po’ la compattezza soprattutto a centrocampo, in questi spazi trova alcune azioni personali la Polidoro, nettamente la migliore in campo per le ospiti, che però non riesce a trovare mai il tiro per impensierire la difesa rossoblu; dall’altro lato si segnalano alcune belle giocate di Prinzivalli, Gargan, Bugamelli e Hassanaine che con la loro velocità costringono spesso al fallo le avversarie, senza però rendersi mai davvero troppo pericolose, se non sul finire, quando l’Hassanaine tenta un tiro dal limite ben parato dalla Sassi.

La partita si conclude 2-0 per il Bologna, che regge bene in difesa nonostante l’assenza combinata di entrambi i centrali titolari e dimostra una volta di più di aver un unico difetto: una prima punta di peso, che domini l’area di rigore finalizzando le belle giocate della Mastrovincenzo e della Abouziane. La classifica rimane invariata, con tutte le prime della classe che portano a casa i tre punti ed il BFC rimane quindi in quinta posizione, molto lontana dall’unico posto che porta alla Serie B.

 

Tabellino:

Bologna FC 1909: Bassi, Pacella, La Rocca, Antolini, Simone, Arcamone, Cocchi, Mainardi, Abouziane, Mastrovincenzo, Pallotta. A disp.: Bolognini, Bugamelli,Perna, Hassanaine, Prinzivalli, Gargan

Imolese: Sassi, Manara, Dubbioso,Finotello, Papa, Biondi, Nahi, Iraci, Bertozzi, Polidori, Addesso. A disp: Gramantieri, Fara, Errico, Roda, Chiocci.

Gol: 6°, 62° Mastrovincenzo (B)

Ultima modifica il Domenica, 20 Gennaio 2019 17:43
Simone Zanetti

Simone Zanetti (aka Eldias), parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.