Primavera, Bologna-Brescia 0-0: i rossoblù sbattono sul palo, pareggio prezioso per le Rondinelle Foto di Michael Mucci

Primavera, Bologna-Brescia 0-0: i rossoblù sbattono sul palo, pareggio prezioso per le Rondinelle

Scritto da  Gen 26, 2019

Si interrompe, dopo 10 partite vinte, la striscia di successi consecutivi dei rossoblù di Emanuele Troise che oggi pomeriggio hanno impattato col Brescia. La partita, che si è svolta eccezionalmente a Casteldebole sotto gli occhi attenti di Joey Saputo, ha visto il Bologna arrendersi alla difesa degli ospiti, bravi e fortunati a chiudersi per quasi tutto l’incontro. Il Bologna sale a 32 punti, mantenendo la prima posizione in classifica: il Brescia, dopo il successo dell’andata, si conferma bestia nera dei rossoblù.

I padroni di casa partono subito forte, cogliendo un clamoroso palo con Corbo, coraggioso e sfortunato nella conclusione direttamente da calcio di punizione. Sul finire della frazione è Nivokazi, arrivato dall’Atalanta, a sprecare in contropiede l’opportunità di chiudere il tempo in vantaggio.

La ripresa ha lo stesso canovaccio dei primi 45 minuti: il Bologna attacca, alle volte con tutti gli effettivi, il Brescia si chiude e prova a ripartire appena conquista la sfera. Intorno alla metà del secondo tempo è Piccardi, subentrato a Busi, a tentare la sorte con due conclusioni di destro che non centrano il bersaglio. I cambi offensivi di Troise non riescono a modificare l’andamento della gara e il Bologna, dopo aver assediato l’area bresciana, non riesce a bucare la difesa di mister Pavesi.

Settimana prossima ci sarà l’esame Cittadella ad attendere i ragazzi in rossoblù, sperando che la Spal non torni ad avvicinarsi paurosamente in classifica.

 

Il tabellino della gara

BOLOGNA-BRESCIA 0-0

BOLOGNA: Fantoni; Kastrati, Corbo, Busi (14’ st Piccardi); Cassandro, Militari, Mazza (41’ st Cossalter), Visconti; Stanzani (14’ st Koutsoupias), Rabbi (29’ st Uhunamure); Nivokazi (14’ st Krastev). A disposizione: Bizzini, Barnabà, Khailoti, Lunghi, Soldani, Farinelli, Rosso. Allenatore: Troise E.

BRESCIA: Abbrandini; Cazzago, Carminati, Papeti, Guerini; Marazzi (16’ st Lancini), Andreoli (28’ st Carta); Lussignoli, Pellegrini (48’ st Ghezzi), Ruocco (16’ st Torregrossa); Lucca.

ARBITRO: Angelucci di Foligno

AMMONITI: Corbo (BO), Pellegrini (BR)

 

Giacomo Guizzardi

Nato e cresciuto in periferia, inizia a collaborare con 1000 Cuori Rossoblu nel novembre del 2015. Al momento gestisce tutto ciò che riguarda la Primavera del Bologna, tra approfondimenti, cronache dei match e calciomercato.
Calciatore fallito, aspirante giornalista.